English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


SERATA ALL’INSEGNA DI JAMESON - 07/01/2013
Al Gum Salon di Milano, il whiskey irlandese Jameson, brand inserito nel portafoglio prodotti del gruppo Pernod Ricard, si è fatto apprezzare in chiave pre-dinner. Jameson e ginger ale era infatti l’aperitivo servito a un pubblico di appassionati molto eterogeneo. Ecco la ricetta: 1/2 parti di Jameson, ginger ale, spicchio di lime. Per prepararlo bisogna versare 50 ml di Jameson in un bicchiere pieno di ghiaccio, colmare con ginger ale fino all’orlo, spremere uno spicchio di lime nel drink e lasciarlo nel bicchiere, quindi mescolare. La conoscenza e l’apprezzamento di Jameson sono stati favoriti anche dalla fattiva partecipazione di Simone Green, la giovane Brand Ambassador Jameson in Italia. Primo whiskey irlandese al mondo, Jameson evidenzia un gusto bilanciato e rotondo e, una volta sorseggiato, incanta per la sua persistenza, morbida e fragrante. La comunicazione del brand, moderna e internazionale, verte su valori quali brillantezza, immaginazione, curiosità e indipendenza.

RG CONNECTION: ATTIVI DA 30 ANNI AL VOSTRO SERVIZIO - 07/01/2013
Il 2013 per RG Commerciale ha un particolare significato perché sancisce i 30 anni di attività (1983 - 2013). Per questa importante ricorrenza, l’azienda ha racchiuso in un video, un calendario e una brochure, il senso del modo di lavorare con impegno, professionalità e ironia. RG si è voluta prendere un po’ in giro e, nello stesso tempo, comunicare che l’azienda è davvero in grado di soddisfare ogni esigenza … o per lo meno quasi tutte le esigenze. La parola “connection”, che dà il titolo all’iniziativa, è rubacchiata dal gergo delle spy story, e per RG significa l’essere collegati e legati al tempo stesso ai clienti e ai fornitori. Il video racconta in modo scherzoso la presenza online 24 ore al giorno, la disponibilità anche per la consegna dell’ultimo minuto, la capacità di ricercare sempre il meglio e il nuovo, l’attenzione per le mille sfaccettature della comunicazione online e fuori dalla rete, e il desiderio di essere una azienda che svolga un ruolo propositivo nel settore professionale che vada oltre gli aspetti commerciali. Per vedere il filmato collegarsi a: www.rgconnectionfilm.it

HOTELLERIE STELLATA A MILANO - 07/01/2013
All’Hotel Park Hyatt di Milano, il 2012 si chiude sotto una buona stella, quella assegnata lo scorso 14 novembre dalla prestigiosa guida Michelin all’interno ristorante VUN e all’executive chef Andrea Aprea. La motivazione ufficiale recita: “il VUN è il regno di un giovane cuoco napoletano nella cui cucina troverete echi di piatti e prodotti partenopei, ma soprattutto un fenomenale viaggio attraverso i migliori prodotti dello stivale”. Grazie al prestigioso riconoscimento il Park Hyatt raggiunge il primato di unico albergo della città della Madonnina con ristorante stellato. «Alla base dei miei piatti - dice Aprea commentando il risultato - l’equilibrio tra sperimentazione e rispetto della tradizione gastronomica italiana, un patrimonio che ci permette di essere coraggiosi e creativi, il segreto sta nel rispettare la materia prima e il suo sapore originale».

OnestiGROUP S.p.A. organizza la prima Rose’s Cup italiana. - 07/05/2012
Hans Just A/S e Rose’s Cordial Mixer® hanno istituito la "Rose’s Cup", competizione a livello europeo che vedrà sfidarsi i migliori bartender, con l’obbiettivo di elevare l’immagine del marchio, aumentare la sua diffusione e la conoscenza del brand Rose’s a livello europeo. In Italia la competizione è organizzata dal distributore in esclusiva del marchio, OnestiGroup S.p.A., con la collaborazione di RG Commerciale - azienda leader nella commercializzazione di attrezzature per il canale ho.re.ca - e si terrà in due date: il 25 giugno all'Hotel Radisson Blu di Roma ed il 27 giugno all'Hotel Sheraton Diana Majestic di Milano. I partecipanti dovranno sfidarsi a suon di shaker e creare cocktail innovativi e perfettamente equilibrati utilizzando al massimo sei ingredienti e potendo usufruire di tutta la gamma Rose’s. I Rose’s Cordial Mixer® sono infatti suddivisi in due gamme, entrambe analcoliche: “Classic Range”, che comprende i gusti classici come Lemon, Blue Curaçao, Blueberry, Grenadine, Strawberry, Mojito e il più conosciuto Lime, e “Black Range”, una gamma creata ad hoc per i professionisti del mondo della notte e composta da Coconut, Vanilla, Triple Sec, Banana e Sugar Cane. La giuria che valuterà i barman sarà composta da professionisti del settore, tra cui il Brand Ambassador Rose’s, Mr. Steinar Jensen, riconosciuto come uno dei miglior mixologist a livello europeo. I primi 3 classificati avranno la possibilità di sfidarsi e di tenere alti i valori italiani nella finale europea a Copenaghen, che si terrà il 30 agosto. La competizione italiana sarà seguita da un educational a cura dello stesso Brand Ambassador sulla gamma Rose’s Cordial Mixer®. I cordial Mixer Rose’s sono prodotti dall’azienda danese Hans Just A/S, distributrice del marchio Rose’s dal 1956. Il marchio Rose’s nasce nel 1867 da Mr. Lauchlin Rose, proprietario di cantieri navali del Regno Unito. Mr. Rose decise di istituire un ramo di distribuzione per rifornire le navi della flotta reale di materie prime essenziali per i marinai. Tra queste anche il succo di lime, fondamentale per apportare Vitamina C, che in caso di mancanza provocava lo Scorbuto. Le richieste divennero molto elevate, tanto che Mr. Rose decise di istituire la prima marca di succo di lime: Rose’s Cordial Mixer®. Il marchio Rose’s nel 1981 entra a far parte del gruppo internazionale Cadbury Schweppes. Oggi viene distribuito in tutto il mondo ed è diventato il Cordial Mixer più diffuso e riconosciuto a livello internazionale.

SAFE CUP: PER UNA DEGUSTAZIONE CORRETTA - 25/05/2012
L’utilizzo del calice Safe Cup durante la degustazione del vino ti permette di ottenere molteplici vantaggi. È sufficiente muovere il bicchiere in senso antiorario con moto orbitale e asse verticale, facendo infrangere il liquido contro le costolature interne per creare una reazione chimico-meccanica, che consente al vino di sprigionare tutte le sue qualità. Qualità salutistiche L’anidride carbonica è sempre presente nelle bevande alcoliche, perché causata dalla fermentazione, ed è il veicolo che accelera l’assorbimento dell’alcol nel sangue. Lo stomaco si gonfia e l’alcol viene spinto nei vasi sanguigni e quindi portato al fegato. Eliminando l’anidride carbonica in eccesso, l’alcol sosta per più tempo nello stomaco, e quindi viene maggiormente aggredito dagli acidi gastrici, diminuendo così la quantità di etanolo che penetra nel sangue. Utilizzando Safe Cup la differenza di assorbimento dell’alcol nel corpo umano, è del – 30% Ciò comporta molteplici vantaggi. 1 - Minor alterazione delle normali capacità sensoriali che consentono di assaporare in modo responsabile, bevande alcoliche come il vino, permettendo lo svolgimento di altre attività in sicurezza. 2 - Una serie di vantaggi per la tua salute, dovuti alla minor alcolemia nel sangue. I vasi sanguigni portano l’alcol in tutto il corpo, distribuendolo ai tessuti, e questo determina una serie di danni organici a carico del sistema nervoso, danni psichici, danni a carico del sistema cardio-vascolare e dell’apparato digerente (gastrite, esofagite). Minore è l’assorbimento di alcol e minore è il danno che arrechi al tuo organismo. 3 - Riduzione dell’assorbimento delle calorie del - 30%. Il minor assorbimento dell’alcol nei vasi sanguigni e quindi nei tessuti comporta un notevole vantaggio dietetico. È infatti noto che l’alcol introdotto nel sangue ha un elevato effetto calorico, che contribuisce al rigonfiamento dei tessuti del corpo. Riducendo l’alcolemia nel sangue del - 30% si ottiene una riduzione dell’assorbimento di calorie nella medesima proporzione. Qualità Organolettiche 1 - Profumo. Muovendo il bicchiere in senso antiorario con moto orbitale e asse verticale, si ottiene l’ossigenazione del vino, che consente d’attenuare il forte impatto dell’odore dell’alcol sul ns. senso olfattivo, consentendogli di sprigionare tutti gli aromi e i profumi che solitamente possono essere apprezzati solo dai più esperti intenditori. 2 - Ossigenazione ai fini della Decantazione Utilizzando il Calice Safe Cup, non è necessario stappare e decantare i vini importanti ore prima della degustazione. Grazie all’azione d’ossigenazione prodotta dal movimento indicato, qualunque bottiglia potrà essere aperta e immediatamente versata nel nostro calice. Safe Cup è stato scientificamente testato e approvato dalla SITAC (Società italiana per il trattamento dell’alcolismo e le sue complicanze). La sperimentazione è stata coordinata dal team del Prof. Ceccanti.

CANTINE RIONDO APPROVA IL BILANCIO 2011 - 25/05/2012
Si è tenuta pochi giorni fa l’assemblea dei soci per l’approvazione del bilancio 2011 di Cantine Riondo che, per il quinto anno consecutivo, evidenzia una crescita a doppia cifra. L’azienda chiude infatti il 2011 con un fatturato di 20,5 mln di euro, segnando un +32% rispetto ai 15 mln del 2010 e con 688.000 euro di utili, rafforzando così il ruolo di braccio operativo del gruppo Collis sul mercato. Fra i fatti più rilevanti dell’esercizio, si segnalano la significativa crescita registrata nel Nord Europa e la conferma dei mercati americani con grande attenzione a tutte le tipologie di vini proposti. Risultati questi che da un lato comprovano il core business aziendale negli spumanti (il Riondo Metodo Classico si è posizionato nei top 30 al mondo nel Challenge del magazine Euposia) e nei vini frizzanti e, dall’altro, tengono in evidenza anche i grandi vini della tradizione Veronese. E i riscontri positivi arrivano non solo dalle vendite ma anche dalla lusinghiera serie di riconoscimenti che i prodotti si sono aggiudicati nei più prestigiosi concorsi internazionali; tra tutti si possono citare i premi ottenuti dall’Amarone Trionfo, medaglia d’argento sia al Decanter Word Wine awards 2011 che all’International Wine&Spirit Competition di Londra. Senza dubbio il 2011 è stato caratterizzato da un ulteriore sviluppo e rafforzamento sui mercati esteri dell’azienda che oggi è presente in oltre 40 Paesi con un occhio di particolare attenzione all’Oriente. È di questi giorni la notizia di un accordo con un operatore Cinese che apporterà l’esperienza della propria rete di distribuzione nella struttura che Riondo sta organizzando in loco. Ed ancora, l’anno passato ha visto il lancio del nuovo progetto “Excelsa Soave” che, sia nella versione ferma che nell’inedita versione spumante brut, si propone di raccontare in chiave moderna un vino storico come il Soave. La versione ferma, già bronzo dell’International Wine&Spirit Competition 2011, è stata fra l’altro scelta da LSG Sky Chefs Lounge di Lufthansa per allietare i momenti di attesa dei propri passeggeri nell’ultimo trimestre del 2012.

RAMAZZOTTI: NASCE L’APERITIVO NATURALE - 25/05/2012
Divertimento, convivialità e piacere hanno un nuovo alleato che rinnova in chiave contemporanea l’idea di aperitivo. Ingredienti naturali e nessun colorante artificiale: questa la ricetta di Aperitivo Ramazzotti. Arancia dolce e erbe aromatiche esplodono in un’armonia di sapori e sensazioni per offrire una rivoluzionaria esperienza di gusto, rinfrescante e leggermente alcolica. Oggi nasce una nuova visione dell’aperitivo che rispecchia e rispetta l’ambiente. Un aroma unico, trascinante e distintivo, inimitabile a livello sensoriale come una gemma preziosa; un sapore intenso, genuino, ammaliante che avvolge il palato lasciando un retrogusto lievemente amaro; un colore arancione ambrato che trasmette lievità e spensieratezza. Frutto di un’accurata ricerca, Aperitivo Ramazzotti è stato sottoposto a numerosi test qualitativi e quantitativi per garantire un prodotto di altissima qualità. La natura irrompe nel rito dell’aperitivo e lo fa tramite un’azienda - Pernod Ricard Italia - da sempre sinonimo di autenticità. Aperitivo Ramazzotti fa parte del Gruppo Pernod Ricard, la cui filiale italiana Pernod Ricard Italia è il risultato dell’evoluzione e trasformazione delle Distillerie Fratelli Ramazzotti, un’azienda fondata nel 1815 e cresciuta costantemente fino a diventare leader sul mercato italiano.

DOGARINA HA PRESENTATO LA NUOVA LINEA CA’ DI PIETRA - 25/05/2012
Belle da morire sono le bottiglie serigrafate della nuova linea Cà di Pietra che l’azienda agricola Dogarina, ha presentato al Vinitaly. La nuova gamma di vini è stata creata per piacere ai giovani: vini freschi e fruttati con un’attenzione al prezzo e un packaging moderno e accattivante. Della linea Cà di Pietra fanno parte il Prosecco Doc Treviso brut in bottiglia nera con scritte in lamina d’oro, lo Spumante brut nella versione bianca perlata, lo Spumante Rosè brut, il Terranova, Cabernet Igt e il Bucintoro Chardonnay Igt. Tutti i layout grafici sono stati creati per esprimere al meglio le caratteristiche di ogni singolo vitigno. Il profilo della nuova gamma CdP è quello della praticità e versatilità, vini perfetti per l’accompagnamento a tutto pasto, nati per piacere agli occhi e al palato. Il packaging di questa linea gioca sui layout grafici e accostamenti cromatici che mettono in stretta correlazione la forma e il materiale della bottiglia con la serigrafia, trasformandola in un autentico tripudio di effetti tattili e ottici, con rilievi e sfumature tono su tono. «Più che una semplice linea di vini - spiega Romina Tonus, titolare di Dogarina - volevamo creare un fil rouge con i giovani, una linea che potesse essere fortemente evocativa con una veste grafica moderna, come i vini che la rappresentano».

PREMI SIBONA AL CONCORSO ISW 2012 - 25/05/2012
Anche in questo 2012, La Distilleria Sibona conferma l’eccelsa qualità dei propri prodotti facendo incetta di premi al rinomato concorso internazionale ISW dedicato ai liquori e distillati. Infatti, la nuova Grappa XO, l’Amaro Sibona e la grappa Botti da Madeira si aggiudicano la prestigiosissima medaglia d’oro. La Grappa Botti da Porto e la Grappa di Barbera si aggiudicano invece la Medaglia d’Argento. Questi riconoscimenti sono il conseguente risultato di una grandissima attenzione alla qualità del prodotto, che coinvolge tutti i passaggi dalla selezione delle migliori vinacce piemontesi, all’accurata distillazione seguita da 3 mastri distillatori di provata esperienza, fino alla sapiente arte dell’invecchiamento in botti di rovere di diverse tipologie con continui assaggi per verificare l’evoluzione dei distillati.

ISO 22000 PER MACCARI. VINI D’ECCELLENZA DA OLTRE UN SECOLO - 25/05/2012
Maccari srl - azienda vitivinicola trevigiana che dal 1898 produce vini di qualità nel pieno rispetto delle tradizionali regole dell’enologia - e Maccari Spumanti srl - società dal 2004 di proprietà della famiglia Maccari che produce vini spumanti e frizzanti - hanno ottenuto la certificazione UNI EN ISO 22000:2005 per la sicurezza alimentare. Un’ulteriore conferma della cura e della passione che da sempre contraddistinguono i vini Maccari e che sono state tramandate di generazione in generazione, perché Maccari non è solo un’azienda ma una famiglia. Oggi guidate da Silvia, Filippo e dal padre Italo, entrambe le aziende sono impegnate in un percorso di continua ricerca d’eccellenza. La prestigiosa certificazione ISO 22000 è solo l’ultimo dei numerosi riconoscimenti ottenuti e arriva dopo un complesso processo di verifica da parte dei tecnici di DNV Business Assurance, ente di certificazione indipendente leader a livello mondiale. La norma ISO 22000 è uno standard internazionale, adottato su base volontaria dagli operatori del settore, che definisce i requisiti fondamentali di un sistema di gestione per la sicurezza e l’igiene alimentare. Si rivolge a tutte le aziende coinvolte nella filiera produttiva dei prodotti alimentari permettendo loro di identificare i rischi cui sono esposte e di gestirli in modo efficace. Standard autorevole e riconosciuto, rappresenta oggi un vero punto di riferimento per tutte quelle aziende che vogliono implementare un sistema di gestione della sicurezza alimentare e che, nel contempo, vogliono anche differenziarsi, offrendo una forte garanzia di affidabilità al mercato. L’azienda Maccari, inoltre, ha presentato il restyling delle linee Signum e Templaris.

Pagine totali: 68 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 ]