English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


MONOUSO DI TENDENZA: ELEGANTI ED ECOCOMPATIBILI - 07/01/2013
Il monouso di bassa qualità, quello che rendeva povera ogni presentazione di un happy hour o della tavola, ha decisamente fatto il suo tempo. La ricerca tecnologica dei materiali, il design avanzato delle forme e l’infinita gamma di colori, motivi e decorazioni, ci permettono di utilizzare il monouso in ogni occasione anche in quelle più raffinate ed esclusive. In particolare, la più ampia scelta ci arriva da DUNI, l’azienda leader nella produzione di tovaglie e tovaglioli in tessuto monouso e altri articoli per il monouso, la cui gamma di proposte non teme alcun confronto. I materiali utilizzati sono morbidi e pratici e hanno la consistenza al tatto del tessuto: opachi o lucidi, goffrati o lisci, di vari formati e misure e praticamente senza limite nelle varietà di colori e di disegni come tête à tête la tovaglia in rotolo o il tovagliolo portaposate duniletto che al tatto sembra lino e un’infinita gamma di tovaglioli, tovagliette e coprimacchia, simili alla vista e al tatto al cotone.

SAFE CUP: PER UNA DEGUSTAZIONE CORRETTA - 07/01/2013
L’utilizzo del calice Safe Cup, proposto dalla Vetreria di Borgonovo, permette di ottenere molteplici vantaggi durante la degustazione del vino. È, infatti, sufficiente muovere il bicchiere in senso antiorario con moto orbitale e asse verticale, facendo infrangere il liquido contro le costolature interne per creare una reazione chimico- meccanica, che consente al vino di sprigionare tutte le sue qualità. Utilizzando Safe Cup la differenza di assorbimento dell’alcol nel corpo umano, è del - 30% e questo determina grandissimi vantaggi per la nostra salute: una minor alterazione delle normali capacità sensoriali, una minor alcolemia nel sangue e la riduzione dell’assorbimento delle calorie del - 30%. Inoltre muovendo il bicchiere in senso antiorario con moto orbitale e asse verticale, si ottiene l’ossigenazione del vino, che consente d’attenuare il forte impatto dell’odore dell’alcol sul senso olfattivo, consentendogli di sprigionare tutti gli aromi e i profumi che solitamente possono essere apprezzati solo dai più esperti intenditori.

IL PORTA MENU CHE FA TENDENZA - 07/01/2013
DAG Style introduce il prêt-à-porter nel mondo HO.RE.CA. Se un tempo il porta menu veniva considerato solo un oggetto di “supporto” al locale, utilizzato esclusivamente per contenere la lista delle pietanze, ora diventa un vero e proprio complemento d’arredo, in grado da solo di dare un tocco di stile all’ambiente in cui viene proposto. I porta menu e coordinati per la tavola dell’azienda Dag Style hanno sempre seguito le correnti di stile più attuali. Ecco allora l’idea di introdurre la moda nel mondo HO.RE.CA. con oggetti di design e tendenza. La forte vicinanza di quest’azienda al mondo della moda, affiora da un particolare degno di nota: il prêt-àporter. L’interesse riservato alle collezioni del “pronto moda” ha infatti ispirato DAG Style per l’ideazione di prodotti dalla connotazione stilistica ben precisa, spaziando dal classico al moderno.

QUANDO L’ESTETICA SPOSA LA TECNOLOGIA - 07/01/2013
Arriva dall’azienda Ballarini una proposta innovativa per i professionisti della ristorazione: Kerastone Profi White, il rivestimento antiaderente bianco. Al bianco si associa da sempre l’idea di pulito, di sano e di naturale. Ma per Ballarini una pentola con rivestimento bianco non è esattamente come una pentola con rivestimento chiaro. La nuova serie 2600 Ballarini Professionale con Kerastone Profi White è decisamente diversa dai normali utensili ceramici presenti in commercio. Ciò che l’azienda ha fortemente voluto per i professionisti della ristorazione è un rivestimento veramente antiaderente: è questa la caratteristica fondamentale che porta il prodotto ad avere dei plus inimitabili. Ed è questa la sua proposta qualitativa in alternativa al ceramico perché per sua natura il ceramico non è antiaderente. Padelle alte e basse dai 20 ai 40 centimetri di diametro, wok, tegami con maniglie, dai 20 ai 40 centimetri di diametro e casseruole basse e medie con maniglie o con manico che arrivano fino a 36 centimetri di diametro, costituiscono un’ampia gamma di proposte che rende la linea idonea a moltissime preparazioni: dalle realizzazioni più veloci alle lente cotture.

IL GALLO CEDRONE HA OTTENUTO LA STELLA - 07/01/2013
Nella Guida Michelin Italia 2013 il ristorante Il Gallo Cedrone ha ottenuto per la prima volta la classificazione a una Stella Michelin. A sei anni dall’apertura viene premiata la grande passione che ha permesso di realizzare, con un investimento di circa 3 milioni di euro, un locale accogliente ed elegante, dedicato alla sofisticata clientela internazionale che sceglie Madonna di Campiglio per le vacanze sulla neve e le Dolomiti di Brenta per il relax estivo. Il ristorante è attivo per circa 200 giorni l’anno nelle due stagioni turistiche, estiva e invernale. Il team è guidato fin dal primo giorno dallo chef Vinicio Tenni, dal maître Giuseppe Greco e dal titolare Marco Masè con passione, affiatamento e competenza. L’hotel Bertelli, gestito dal 1979 dalla famiglia Masè, fornisce inoltre il supporto logistico e importanti sinergie operative. Il menu, pochi piatti a rotazione poco più che settimanale, con vino a bicchiere in abbinamento, privilegia i gusti del territorio nei periodi in cui la località è frequentata principalmente da ospiti italiani, mentre propone i “classici” della cucina italiana e internazionale quando prevalgono gli stranieri. La carta si arricchisce molto spesso della temporanea presenza di prodotti in degustazione, quali birre artigianali, ostriche, tè, formaggi ecc.

VOLÉE VINCENTE DI MOËT & CHANDON - 07/01/2013
Questa volta il colpo sotto rete lo ha messo a segno la Maison francese! Roger Federer, forse il più grande tennista di tutti i tempi, è infatti il nuovo brand ambassador del sopracitato champagne. Il… doppio Federer-Moët & Chandon sarà protagonista della prossima campagna pubblicitaria della Maison che verrà presentata nel mese di marzo. «Essere il nuovo brand ambassador di Moët & Chandon - ha dichiarato Roger Federer - è un invito a far parte di una tradizione molto glamour e sono onorato di entrare nel mondo di una Maison che da sempre si dedica alla ricerca dell’eccellenza come ho fatto io nel corso della mia carriera». Federer a parte, il brand Moët & Chandon è già sponsor di alcuni fra i principali tornei internazionali ed è, fra l’altro, champagne ufficiale dell’ATP World Tour, dell’ATP World Tour Finals, dei Campionati Internazionali di Francia, degli US Open e dello Shangai Masters.

WORKSHOP MARTINI - 07/01/2013
La Terrazza Martini di Milano e la sede Eataly di Roma hanno ospitato due educational riservati ai professionisti del bere miscelato nazionale. I Brand Ambassador Martini - Adriano Ronco, Mauro Lotti, Manuel Greco - hanno ripercorso la storia del brand, dagli esordi nel 1863 con il Martini Rosso di Luigi Rossi all’ultima novità, il cocktail Martini Royale Bianco. Gli appuntamenti hanno visto all’opera anche Simone Caporale, head barman del Langham Hotel - Artesian Bar di Londra (World’s Best Cocktail Bar 2012), che ha illustrato le sue sei tecniche di preparazione di altrettanti Martini, dal classico a quello ‘declinato’ secondo le ultime novità. Le tecniche spiegate sono state: throwing per il Negroni, shaking per l’Americano shakerato, blazing per il Presidente, muddling per l’Italian Julep, swizzling per il Passion Martini, building per il Martini Royale Bianco. A fine evento i barmen hanno messo in pratica i suggerimenti ascoltati per trovare il servizio perfetto di Martini Royale Bianco.

INVITATO SPECIALE: IL PANETTONE - 07/01/2013
Per Natale e Capodanno la tradizione porta da sempre sulle tavole il panettone. Da quest’anno, questo dolce tipicamente italiano, è stato protagonista anche d’estate tanto da essere l’ospite più atteso alla XX edizione di A tavola sulla spiaggia, il concorso internazionale di enogastronomia organizzato da Gianni Mercatali che ogni anno si svolge sulle ‘sabbie nobili’ di Forte dei Marmi. È stato il gastronauta Davide Paolini a portare nell’evento questa “provocazione” che ha visto il coinvolgimento di pasticcieri artigianali di tutt’Italia. Sul palco della storica e mitica Capannina, per la premiazione, è stato tagliato un panettone di 5 chili prodotto dalla Pregiata Forneria Lenti di Grottaglie (Taranto), prodotto con lievito madre con lunghe lievitazioni e cotto nel forno a legna.

ONESTIGROUP S.P.A. ACQUISISCE LA DISTRIBUZIONE DI BICERIN DI GIANDUJOTTO E DELLA LINEA PRODOTTI DELLE NUOVE DISTILLERIE VINCENZI - 07/01/2013
OnestiGroup S.p.A., azienda leader della distribuzione intermedia in Italia e specializzata nel comparto bevande, è il nuovo distributore per il mercato nazionale di Bicerin di Giandujotto e dei prodotti della gamma Nuove Distillerie Vincenzi. L’azienda Nuove Distillerie Vincenzi, fondata a Torino nel 1930, è infatti da considerarsi un fiore all’occhiello della tradizione gastronomica italiana: il rigoroso rispetto dei metodi tradizionali di produzione e la scelta di materie prime di qualità, fanno dei prodotti Vin cenzi un orgoglio del Made in Italy nel mondo. Il prodotto più noto delle Nuove Di stillerie Vincenzi è Bicerin di Gian - dujotto, una bevanda di crema gianduja appartenente all’antica cultura torinese, considerato prodotto Agroali - mentare Tradiziona le della Regione Piemonte. La ricetta di Bicerin si è mantenuta inalterata dall’800 quando la ricetta originale del ‘700 che comprendeva tra gli ingredienti il caffè e cacao, fu modificata: il caffè venne eliminato e il cacao venne tagliato con un frutto di cui il Piemonte è ricco e che aggiunge un sapore inimitabile, la nocciola. Inoltre, fanno parte della ricca gamma di liquori Vincenzi distribuiti in esclusiva da OnestiGroup: Amaretto di Torino, classico liquore alla mandorla amara; lo storico amaro Derbior, prodotto dall’infusione di erbe in vino Marsala fin dal 1890; la Grappa di Moscato, grappa gialla invecchiata 18 mesi in botti di rovere francese.

NUOVA GUIDAONLINE® BEVANDEFRUTTA 2012 - 07/01/2013
È disponibile sul portale delle bevande la nuova Guidaonline® Bevande Frutta dedicata a tutte le bevande naturali a base frutta commercializzate sul mercato italiano: succhi, spremute, frullati & smoothies, nettari, bevande frutta funzionali, altre bevande frutta a succo, concentrati e semilavorati, oltre a un glossario completo sui prodotti. La Guidaonline edizione 2012, disponibile per il download gratuito sul portale bever - food.com, consente a tutti gli utenti interessati di poter navigare tra le varie marche di bevande frutta e approfondire immediatamente tutti i dettagli, linkando sui siti dei produttori, riportati in corrispondenza di ogni marca. La Guidaonline® BevandeFrutta, è una pubblicazione di editoria digitale, dedicata agli operatori professionali e a tutti gli appassionati che vogliono tenersi informati sul mondo delle bevande a base frutta, che, nell’ambito del bere analcolico, rappresentano la categoria più ricca dal punto di vista gustativo, nutrizionale e salutistico. La guida prende in considerazione tutte le bevande a base frutta commercializzate in Italia con riferimento specifico ai vari canali di vendita (retail, horeca e catering). Di ogni linea di prodotto vengono riportate le informazioni di base: denominazione, tipi di prodotti, tipi confezioni, riferimento web e produttore. La guida, essendo on line, offre il grande vantaggio di approfondire le informazioni per ogni marca: basta cliccare sul sito web specifico fornito in fondo a ogni scheda. La guida è di facile consultazione: in fondo a ogni pagina è riportato il riferimento sia all’indice generale che all’indice alfabetico.

Pagine totali: 68 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 ]