English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


MARTINI® #PLAYWITHTIME: AL VIA IL SUMMER TOUR ALLA RICERCA DELL’APERITIVO PERFETTO - 01/07/2016
Il 25 maggio si è ufficialmente avviato dalla Terrazza MARTINI di Milano, il Summer Tour MARTINI #PLAYWITHTIME che farà tappa in varie località italiane fino a settembre 2016. “Play with Time” è il claim della nuova campagna di MARTINI, che da aprile firma la nuova strategia di brand incentrata sul momento dell’“Aperitivo moderno”. Ecco quindi il “MARTINI e Tonic”, il cocktail perfetto che accompagnerà tutte le occasioni cool dell’estate 2016. Il MARTINI #PlayWithTime Tour si sviluppa sulla “ricerca dell’ingrediente perfetto” per l’Aperitivo MARTINI, affidata a quattro giovani blogger – il Web Team MARTINI – che dovranno riuscire a riunire tutti e quattro gli elementi mancanti al termine del viaggio. Si è partiti da Milano, con una serata alla Terrazza MARTINI, per proseguire il 16 giugno a Firenze, a luglio a Roma e quindi, da fine luglio a fine agosto, in Salento. Per coinvolgere i consumatori nel MARTINI #Playwithtime Tour, è stato attivato un concorso sulla pagina Facebook di MARTINI. www.martini.com www.facebook.com/martiniitalia L.T.

RICONOSCIMENTI INTERNAZIONALI PER LA CANTINA VALPANTENA - 01/07/2016
La Cantina Valpantena miete successi a ripetizione nei principali concorsi vinicoli internazionali. L’Amarone, il Recioto, il Valpolicella Ripasso e il Lugana Valpantena hanno infatti conquistato nel 2016 due Medaglie d’Oro, una Medaglia d’Argento, due Medaglie di Bronzo e quattro Diplomi al Merito nelle seguenti competizioni mondiali: Berliner Wein Trophy, Decanter World Wine Awards, International Wine Challenge e 5 Star Wines Award. Nata nel 1958 nel cuore della valle omonima, la Cantina Valpantena raggruppa oggi circa 300 aziende agricole. L’impegno e la cura prestati in tutte le fasi della filiera produttiva, dove tradizione e innovazione tecnologica si fondono insieme, hanno portato a un eccellente livello qualitativo. I successi ottenuti sono il meritato riconoscimento di questa continua ricerca, mirata al costante miglioramento degli standard produttivi e gestionali. I vini della Cantina Valpantena sono distribuiti in Italia da Fratelli Rinaldi Importatori. L.T.

ROSE & CROWN SUMMER FESTIVAL 2016 - 01/06/2016
Alla sua terza edizione il Rose & Crown Summer Festival è già atteso evento di riferimento che apre l’estate. Dopo le scorse edizioni che hanno ottenuto un clamoroso successo in termini di partecipanti, consenso e approvazione per gli artisti che si sono esibiti sul palco – si contano oltre 70.000 presenze in totale, tra gli artisti ricordiamo Tony Hadley degli Spandau Ballet e Ian Paice batterista dei Deep Purple – l’edizione 2016 ribadisce il format vincente a partire dal calibro degli artisti. Verrà montato, per l’occasione, un palco attrezzato per grandi concerti nel piazzale antistante il Rose & Crown, tra la spiaggia e lo storico locale, con il traffico sospeso per tutte le sere dell’evento: una location esclusiva capace di creare un’atmosfera magica e unica. Oltre al prezioso patrocinio del Comune di Rimini e il rafforzamento della collaborazione intrapresa lo scorso anno con Hotel Reservation, inizia una sinergia di comunicazione e marketing con APT per dare alla kermesse un respiro sempre più ampio che valicherà i confini nazionali. Inoltre, Radio Gamma ha deciso di festeggiare il proprio compleanno (40 anni di attività) in occasione del Summer Festival con dirette radiofoniche e ospiti a sorpresa. Inizio spettacoli, check sound e animazione a partire dalle ore 18; alle 22 circa è fissata l’ora di inizio concerti. Tutti gli spettacoli sono gratuiti e aperti al pubblico.

T’A MILANO STORE & BISTROT PRESENTA L’INIZIATIVA 4 CONVERSATIONS ABOUT ONE THING - 01/06/2016
Tutti i mercoledì di maggio alle 15.30 il bistrot dei fratelli Alemagna a due passi dal Teatro alla Scala, si è trasformato in un elegante caffè letterario per ospitare quattro incontri con altrettante autrici di fama nazionale che presentano le loro ultime fatiche letterarie dedicate al mondo del food. Si è iniziato il 4 maggio con Roberta Deiana che ha raccontato, in compagnia della blogger Veronica Viganò, il suo nuovo divertente romanzo “Sesso, droghe e Macarons” ambientato nel mondo dei food show televisivi; l’11 maggio Barbara Torresan ha presentato il suo settimo libro di ricette, dal titolo “Tondo come una polpetta”; il 18 maggio è stata la volta della giornalista gastronomica Sara Porro che ha presentato il suo nuovo libro “Manuale di sopravvivenza amazzonica per signorine di città”, gustoso diario di viaggio dedicato a una delle cucine più interessanti e varie del mondo, quella peruviana, in compagnia di Petunia Ollister; ha chiuso il 25 maggio la giornalista Sandra Longinotti che ha illustrato, coadiuvata dalla giornalista del Corriere della Sera Marisa Fumagalli, la sua ultima pubblicazione “Home Kitchen Garden” dedicata agli orti in città e ai fiori eduli.

MOAK PUNTA SULLA FORMAZIONE E APRE NUOVE SEDI IN ITALIA - 01/06/2016
Aprono nuove sedi della scuola di formazione Moak People Training (MPT) dedicata ai baristi. L’azienda di torrefazione, che sta per compiere i suoi 50 anni di attività, ha avviato il programma di ampliamento della rete formativa nelle aree di distribuzione del territorio italiano dove è presente il brand Moak. La prima a essere stata inaugurata lo scorso aprile è stata la sede in Basilicata, a Lauria (Pz). Recentemente, Moak People Training è sbarcata in Puglia, a Cisternino, in provincia di Brindisi. Poco dopo invece nella città laziale, a Latina, dove si è svolta una tre giorni di open day con i corsi SCAE e WFA, tenuti dai trainer MPT. Entro il 2016 apriranno, inoltre, nuove sedi in Sicilia – oltre quella di Modica e Trapani – per poi raggiungere il nord Italia, con il debutto di MPT a Milano. A istruire gli aspiranti baristi e professionisti sarà il team di trainer specializzati di Moak People Training: Marco Poidomani, AST trainer di SCAE (Speciality Coffee Association of Europe), con i corsi di caffetteria, professione barista, latte art e corsi SCAE. Al suo fianco Giovanni Peligra, trainer e official examiner per la WFA (World Flair Association) che istruisce gli allievi sulla tecnica americana del bartending, l’arte di miscelare cocktail.

I 50 ANNI DELLA CHIMAY TRIPLE - 01/06/2016
È stata la prima, ben quindici anni fa, ed è rimasta l’unica fino alla primavera del 2013, quando arrivò la Dorée, presto seguita dalla Rouge e infine dalla Blue. Parliamo di Chimay Triple, la prima specialità di Chimay a essere stata resa disponibile anche in fusto, formato distribuito in Italia in esclusiva da Interbrau. Una birra che ha segnato una pietra miliare nella produzione brassicola trappista non solo per il fatto di venire infustata, ma anche e soprattutto per il suo carattere deciso, con i marcati toni di luppolo fresco che si combinano egregiamente ai sentori di lievito. Il risultato è un aroma ricco, con note che ricordano la mela, l’uvetta e il moscato. Il bel colore dorato intenso, leggermente velato grazie ai lieviti che non subiscono filtrazione né pastorizzazione, e la schiuma candida e sottile che cresce man mano che la si spilla, permeando l’ambiente circostante con i propri profumi fruttati, rendono l’esperienza della degustazione ancora più affascinante e coinvolgente. Un’esperienza che vale la pena di vivere adesso, nei giorni in cui ricorre il cinquantesimo compleanno di questa straordinaria birra: la prima settimana del maggio 1966 i birrai dell’Abbazia di Notre-Dame de Scourmont produssero per la prima volta la loro

OIL BAR E SPETTACOLI DANZANTI DAL VIVO PER OLEIFICIO ZUCCHI - 01/06/2016
Oleificio Zucchi, storica azienda di Cremona specialista nella produzione di oli da oliva e oli di semi a marchio proprio e per marche private, ha partecipato alla 18° edizione del CIBUS – Salone internazionale dell’alimentazione, la piattaforma per eccellenza dell’industria alimentare nazionale proiettata sugli scambi con i mercati esteri. Quella di Oleificio Zucchi è stata una presenza memorabile volta a raccontare al pubblico di CIBUS 2016 l’aspetto culturale e creativo dell’arte del blending degli oli da olive, un saper fare tipicamente italiano che è la somma di tradizione, conoscenza della materia prima, dei territori e dei processi produttivi, talento individuale ed esperienza sensoriale. Infatti, all’interno dell’ampio stand di 108 mq. della storica azienda cremonese, erano di scena sei spettacoli di danza al giorno, curati dalla compagnia Corona Events. I ballerini si sono esibiti in performance diverse che hanno legato le spettacolari coreografie alla peculiarità dell’arte del blending, ovvero sia la capacità di accostare oli da cultivar e provenienze diverse sino a ottenere un prodotto con una personalità nuova, distinta, straordinariamente espressiva e armoniosa. L’esperienza sensoriale dell’Oil Bar, uno spazio attrezzato dove sperimentare la straordinaria varietà di sfumature di gusto e di profumi degli oli Zucchi, proposti sia come classica degustazione ragionata sia in abbinamento alle ricette preparate dallo chef Ruggero Massari – il Casaro di Detto Fatto (programma televisivo in onda su Rai Due) che prevedono l’utilizzo, a caldo o a crudo, dei diversi oli prodotti. Qui è stato possibile conoscere e assaporare l’ampia gamma di prodotti Zucchi destinati alla Gdo e al canale Horeca tra cui spiccano i “Consigliati da Legambiente” una linea composta da tre oli EVO (100% Italiano, Dolce Fruttato e Sinfonia) e tre oli di semi (Girasole, Soia non Ogm e Prodotto per Friggere con Girasole Altoleico – tutti e tre di provenienza italiana).

SPEZZA LA ROUTINE QUOTIDIANA CON I DUE NUOVI GUSTI AMITA - 01/06/2016
Anche quest’anno Amita, il brand di succhi di frutta di Coca- Cola HBC Italia, accompagna i consumatori nella bella stagione con i due nuovi dissetanti gusti Mela Glaciale e Passion Cocktail per una pausa rinfrescante dalla routine quotidiana. I due nuovi freschi e dissetanti gusti Amita andranno ad arricchire la già variegata gamma di 9 gusti. Dopo il successo dei frutti rossi dello scorso anno, quest’anno Amita vuole trasportare i consumatori in un mood vacanziero: Mela Glaciale, un succo di mela unito al profumo dei fiori di sambuco e a una punta di menta rinfrescante, condurrà tra incontaminati paesaggi montani, mentre Passion Cocktail, un succo a base di pesca e uva con l’aggiunta di passion fruit, notoriamente ricco di vitamine e dal gusto estremamente dissetante, farà sognare spiagge esotiche. Le due nuove referenze stagionali Mela Glaciale e Passion Cocktail saranno innovative non solo per i gusti proposti, ma anche per i pack che si distinguono nettamente da quelli classici della gamma Amita con una grafica d’impatto che riporta sullo sfondo rispettivamente un paesaggio estivo di montagna e un tramonto sulla spiaggia.

TAYLOR’S E INNISKILLIN NELLA TOP LIST DI DRINKS INTERNATIONAL - 01/06/2016
Due grandi vini mondiali distribuiti da Rinaldi di Bologna, cioè il Porto Taylor’s e l’Icewine canadese Inniskillin, entrano nella prestigiosa Top List 2016 di Drinks International: l’esclusivo club delle 50 marche di vino più ammirate nel mondo. Fondato nel 1972, Drinks International è l’unico periodico dedicato esclusivamente al mercato globale dei distillati, dei vini e delle birre. In ogni numero fornisce ai suoi lettori – addetti ai lavori del settore beverage in tutto il mondo – editoriali specializzati, novità dalle aziende, rapporti sulle diverse categorie e sui diversi mercati nazionali. Fondata nel 1692, la Taylor’s è da sempre sinonimo di vini di Porto d’eccellenza. Azienda ancora oggi a conduzione familiare, proprietaria delle Quintas (tenute) più pregiate della regione portoghese dell’Alto Douro, la Taylor’s produce le sue uve e i suoi vini di Porto con quella accuratezza e quella competenza che la rendono assolutamente unica al mondo. Inniskillin è stata una delle prime aziende canadesi a produrre Icewine, e la prima a produrre questa tipologia di vini in quantità significative: per questa ragione la sua distribuzione internazionale e la sua reputazione sono oggi così importanti.

VEGANO CERTIFICATO: NASCE UN’ETICHETTA A GARANZIA DEI CONSUMATORI - 01/06/2016
Sono sempre di più gli italiani che adottano una dieta “verde”: l’8% circa secondo il Rapporto Italia Eurispes 2016. Il 7,1% si dichiara vegetariano, mentre l’1% è vegano. L’ente di certificazione internazionale DNV GL - Business Assurance ha messo a punto una certificazione che consente ai consumatori di scegliere consapevolmente prodotti in linea con le proprie esigenze alimentari, grazie a un marchio riportato direttamente sul prodotto. L’etichetta diventa così garanzia di un processo produttivo che risponde a una specifica tecnica che riassume i principi contemplati dalle principali normative internazionali di riferimento per la produzione alimentare vegana. Nello specifico, si attesta che l’alimento non contiene materie prime, ingredienti e coadiuvanti di origine animale e che non è stato esposto a rischi di contaminazione, ossia di passaggio diretto o indiretto di ingredienti indesiderati. Tra i primi in Italia a ottenere il prestigioso riconoscimento, la cantina siciliana Firriato.

Pagine totali: 68 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 ]