English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


La Rousse Du Mont Blanc - 04/01/2012
Grazie al dinamismo e all’attenzione verso le novità birrarie del mercato internazionale, che l’azienda distributrice Eurosaga di San Giuliano Milanese (Mi) mette al servizio della sua clientela, è disponibile anche in Italia una specialità birraria d’eccezione. Si tratta de La Rousse du Mont Blanc, birra ambrata di 7.2 gradi alcol, prodotta dalla birreria francese Brasserie du Mont Blanc di Chambery. Vincitrice del premio che la qualifica come miglior birra nella categoria ‘pale ale amber’ insignito dall’istituzione mondiale World Beer Awards, e di una medaglia d’oro al Concours Générale Agricole di Parigi, questa specialità viene brassata utilizzando l’acqua del ghiacciaio del Monte Bianco, prelevata a più di 2.000 metri di altitudine; malti dalla tostatura particolare e luppoli aromatici determinano il suo fine carattere gustativo. Esprime note complesse, con ricchi sentori floreali, di malto, di mandorle tostate, caramello, frutta, con amaro morbidamente bilanciato. Viene confezionata in bottiglie di vetro da 33 centilitri e in bottiglie da 75 centilitri con tappo a corona e meccanico.

Schneider Weisse presenta la Cotta Speciale Tap X ‘Mein Nelson Sauvin’ - 04/01/2012
La creatività unita all’expertise di Georg Schneider e del mastro birraio Hans-Peter Drexel hanno portato alla nascita di una eccezionale weissbier, brassata in quantità limitata, che trae il suo nome da una particolare varietà di luppolo, attualmente coltivata solo in Nuova Zelanda, che può donare alla birra un aroma fruttato-vinoso di rara finezza. In aggiunta, è stato utilizzato un metodo di fermentazione originale, con diversi tipi di lievito e rifermentazione in bottiglia. La nuova nata TAP X ‘Mein Nelson Sauvin’ è di ispirazione internazionale e getta un ponte verso il vino. Le ambiziose aspettative del mastro birraio Hans-Peter Drexel sono appagate: Mein Nelson Sauvin è una birra weizen color oro, dal carattere fruttato, che si avvicina ai vini bianchi corposi come il Sauvignon Blanc, ed esprime una nota fine legata all’amaro del luppolo. Per queste sue caratteristiche, la nuova Weissbier si accompagna idealmente alle verdure ripiene, al prosciutto di Parma, a piatti di pasta, a formaggi cremosi e maturi, così come ai dessert a base di frutta. L’etichetta è opera di Georg Schneider, birraio e artista.

Medaglia d’oro alla Brasserie Dubuisson - 04/01/2012
La specialità birraria Peche Mel Bush, prodotta dal 2009 dalla birreria belga Dubuisson di Pipaix, ha ottenuto il riconoscimento del World Beer Championship Award di Chicago. Inserita nella categoria delle birre fruttate, è stata giudicata meritevole della medaglia oro dal comitato esaminatore dell’istituzione indipendente Beverage Testing Institute, che nella città statunitense di Chicago effettua regolarmente prove su vini, birre e distillati. La Peche Mel Bush, che viene esportata negli USA con il nome Peche Mel Scaldis, ha 8,5 gradi alcol, elegante colore ambrato, presenta schiuma delicata e nel gusto note di miele, confettura di agrumi, uva passa e cannella. Viene prodotta con estratto naturale di pesca, che si armonizza perfettamente in questa birra ambrata Bush.

Warsteiner lancia un grande concorso e la confezione per le Feste di Natale - 07/11/2011
L’autunno di Warsteiner è pieno di sorprese all’insegna del gusto, del design e dell’intrattenimento. Dal 15 ottobre al 10 dicembre, con l’acquisto di una confezione 3-pack contenente tre bottiglie 0,33 l Warsteiner Premium Verum, sarà possibile partecipare al concorso “Warsteiner Gold Chances”. Durante le otto settimane della promozione on-pack esclusiva per il canale della Gdo, Warsteiner mette in palio diversi, prestigiosi premi tecnologicamente all’avanguardia, a marchio Loewe, tra cui 3 Lettori Blu ray Loewe Blu Tech Vision Interactive, 3 DR + DVB-T Loewe Viewvision, 2 TV Loewe Connect 26 e, come premio per il vincitore finale, un TV Loewe entertainment center. Per provare a vincere subito uno degli esclusivi premi basta collegarsi al sito web di Warsteiner Italia www.warsteiner.it, registrarsi e inserire il codice che si trova all’interno di ogni confezione 3-pack Warsteiner Premium Verum. I vincitori sapranno subito l’esito della loro giocata. E chi non sarà subito vincitore, avrà comunque la possibilità di aggiudicarsi il premio principale nell’estrazione finale. Infatti, entro il 31 gennaio 2012 tra tutti i codici non vincenti verrà effettuata l’estrazione di un Loewe entertainment center TV 40 pollici con Loewe media Assist, Subwoofer e Floorstand. Warsteiner, inoltre, propone la confezione speciale per le feste di Natale 2011 con il prodotto fiore all’occhiello dell’azienda, Warsteiner Premium Verum. Il pack natalizio, che contiene cinque bottiglie Warsteiner Premium Verum (0,66 l) e, in omaggio, il tipico bicchiere “Warsteiner Tulpe” serigrafato con tre temi natalizi, è in vendita in edizione limitata nelle più importanti catene della grande distribuzione a partire da ottobre. Season’s Greetings, Season’s Wishes e Season’s Cheers sono i tre nuovi motivi scelti per la Warsteiner Christmas Edition 2011. La confezione natalizia rispecchia i concetti essenziali della strategia aziendale del birrificio tedesco: design e innovazione, per promuovere la cultura della birra e la tradizione birraria di Warsteiner.

Asahi Giappone ha scelto colonne Eos Ice della Celli - 07/11/2011
È una collaborazione consolidata da anni quella fra la Celli S.p.A di Rimini e il primo gruppo birrario giapponese Asahi. Nello scorso mese di agosto Goffredo Celli, presidente dell’azienda leader mondiale nel settore degli impianti di spillatura, è stato invitato in Giappone, più precisamente a Tokyo, dalla Birreria Asahi per l’inaugurazione di alcuni locali dove viene somministrata esclusivamente birra Asahi Extra Cold a una temperatura di -2 °C. Per l’occasione in segno di benvenuto è stata esposta la bandiera italiana davanti all’edificio principale della Asahi. I locali sono aperti a partire dalle ore 16.00 del pomeriggio e gli avventori fanno letteralmente la fila dall’esterno per poter bere un bicchiere di birra Asahi Extra Cold. Va sottolineato che a Tokyo i locali di questo tipo sono molto numerosi tanto che i clienti possono ricercarli tramite l’ausilio di una specifica applicazione per smart-phone in cui viene riprodotta la mappa della capitale giapponese. Questi locali vengono indicati proprio tramite la sagoma delle Colonne mod. Eos Ice. La birreria Asahi ha tra l’altro un accordo in esclusiva per queste colonne per quanto riguarda il mercato giapponese, dove ha già provveduto a installarne alcune migliaia. Questo è sicuramente una grande soddisfazione per la Celli per aver realizzato una colonna per la mescita di birra Made in Italy e design made in Rimini. La Celli è presente in oltre 90 nazioni.

La Fabbrica di Pedavena sale in cattedra - 07/11/2011
Trend di mercato, marketing, processi produttivi per poi arrivare al momento della degustazione e alla spiegazione di come effettuare una perfetta spillatura: questi i temi affrontati dall’Accademia della Fabbrica di Pedavena, lanciata nel marzo del 2010 e che ha ripreso la sua attività il 5 settembre del 2011. La Fabbrica di Pedavena si è distinta negli anni per essere punto di riferimento della cultura birraria in Italia, ruolo che svolge grazie alla sua attività centenaria e alla presenza dell’Accademia della Birra Pedavena, dedicata e rivolta agli esercenti che amano trasmettere la qualità, la storia e la passione dei loro prodotti. Durante le sessioni dell’Accademia, i partecipanti hanno la possibilità di apprendere i diversi processi produttivi, dalla cottura del mosto, al confezionamento, respirando la cultura birraria e la tradizione trasmessa dallo storico stabilimento di Pedavena. La giornata di formazione si conclude con la visita allo stabilimento attraverso un percorso creato ad hoc, che parte dall’antica sala cottura in rame, seguendo via via il tragitto compiuto dal prodotto, accompagnato da una galleria fotografica che ripercorre i momenti clou della storia di Pedavena: dalla sua fondazione a opera dei Fratelli Luciani, nel 1897, fino ai nostri giorni. Con lo stesso spirito e passione, la Fabbrica di Pedavena si è rivolta a un pubblico diverso e ha aperto le sue porte all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Cuneo), venuta in visita il 29 luglio scorso con una delegazione di studenti desiderosi di conoscere la produzione, la gestione e il ruolo svolto dall’azienda nei confronti del territorio.

Velo Group, dall’operazione Ifind alla sponsorizzazione di Apecchio Città della Birra - 07/11/2011
Tecnofin, finanziaria della famiglia Velo, annuncia l’acquisizione del pacchetto di maggioranza di Ifind srl, società operante nel settore dell’impiantistica con sede a Breda di Piave (Tv), specializzata nella lavorazione degli acciai inossidabili. L’operazione conclusa permette alla Velo Group Spa di ampliare ancora di più la gamma d’offerta e di servizio al mercato, integrando competenze e tecnologie. Al tempo stesso, Ifind srl si garantisce la solidità finanziaria e industriale per continuare il suo percorso di importante crescita, con uno sguardo sempre più rivolto al mercato internazionale. In occasione dell’ormai prossimo Simei 2011, le due aziende si presenteranno per la prima volta affiancate e unite, costituendo un fattore di grande interesse per gli addetti al settore e tutti i clienti. L’azienda di Altivole (Tv), inoltre, è stata main sponsor dell’evento Apecchio, Città Birradella Birra (si veda alle pagine 74 – 75). D’altra parte la sua collaborazione con il successo della birra artigianale “made in Apecchio” è cominciata ben prima di questo evento. L’azienda ha infatti progettato e realizzato gli impianti produttivi di entrambi i prestigiosi birrifici della città: Tenute Collesi e Amarcord e collabora con essi strettamente. Fooding, la divisione birra del Gruppo Velo, è leader assoluta nel mercato italiano e collabora all’estero con i più famosi mastri birrai e le aziende più qualificate. L’azienda realizza impianti dai 5 ai 200 hl/cotta. Tra i suoi clienti può menzionare realtà artigianali di assoluta eccellenza come DeProef Brewery (Belgio), così come realtà industriali di dimensioni multinazionali come il gruppo Ab-Inbev.

New Entry alla Pietra Italia Diffusion di Fossano - 07/11/2011
Una nuova specialità birraria entra nella già ricca gamma dell’azienda distributiva Pietra Italia Diffusion di Fossano (Cuneo): si tratta della Weizen Bier Rother Braeu. È una birra di frumento chiara di 5,3 gradi alcol; corposa, presenta una schiuma fine e abbondante e lieviti in sospensione. Il suo gusto ha sfumature citrine con sentori di mela e aroma di lievito fresco. È disponibile in formato da 50 cl, in cartoni da 20 bottiglie con tappo meccanico. La Weizen Bier Rother Braeu esprime la migliore tradizione brassicola della Baviera del Nord. www.pietraitalia.it

Stockholms Beer & Whisky Festival - 04/10/2011
Si svolge a Stoccolma fino all’8 di questo mese di ottobre, il 20° Festival di Birra & Whisky, di cui riferiremo in uno dei prossimi numeri. La manifestazione viene considerata la più importante del mondo di questo genere, con concorsi di alto livello internazionale. Se in Inghilterra si produce tipica birra inglese, in Belgio birra di tipo belga, la produzione birraia svedese – che ha avuto un notevole sviluppo negli ultimi 20 anni – è meno caratterizzata ma molto varia e in grado di vincere concorsi internazionali. La fiera – che lo scorso anno ha ospitato 34.000 visitatori – si svolge a Nacka, poco fuori del centro di Stoccolma. Vi si può arrivare in 15 minuti con il bus 443 o 71 da Slussen (nei pressi della città vecchia) oppure col battello M/S Ballerina dal centro – molo Nybrokajen. Gli ultimi giorni della manifestazione vanno dal 6 ottobre (giorno riservato agli addetti) fino all’8 ottobre, con orario 12-24. Non sono ammessi visitatori minori di 20 anni. L’indirizzo esatto è: Nackastrandsmässan, Nacka Strand, Stockholm: Augustendalstorget 6. Il biglietto d’ingresso costa 199 SEK (circa 22 €) e lo si può acquistare in loco oppure on-line.

Dal 7 al 9 Ottobre l’Italia Beer Festival a Genova - 04/10/2011
Dal 7 al 9 ottobre l’Italia Beer Festival sbarca a Genova. Per tre giorni, infatti, l’unico evento italiano interamente dedicato al mondo dei microbirrifici artigianali anima i locali del 105 Stadium che per la prima volta ospiteranno questa kermesse di richiamo nazionale. Organizzato dall’Associazione Degustatori Birra, l’IBF coinvolgerà come di consueto produttori provenienti da tutta Italia che, con le centinaia di birre in degustazione, animeranno la tre giorni genovese in cui si organizzeranno anche corsi di degustazione per neofiti condotti dall’ADB e laboratori gratuiti di abbinamento cibo/ birra. E se le serate saranno allietate da musica dal vivo, non mancherà l’elezione della miglior birra del festival che verrà proclamata nella giornata conclusiva della manifestazione. L’Italia Beer Festival è realizzato dall’Associazione Degustatori Birra che organizza corsi, il campionato italiano delle birre artigianali, eventi e la trasmissione BQTV sul canale 829 di Sky, per accrescere la conoscenza e la cultura della birra artigianale. Si tratta di un’importante vetrina soprattutto per la diffusione della cultura e della produzione artigianale birraria nazionale. La manifestazione si tiene con i seguenti orari: venerdì (17.00- 02.00); sabato (12.00 - 02.00); domenica (12.00 - 24.00) e, visto il successo della passata edizione, nel mese di novembre 2011 si prevede una replica a Torino.

Pagine totali: 75 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 ]