English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


Menabrea Art Prize protagonista a MiArt 2013 - 29/04/2013
Il Menabrea Art Prize, premio ideato da Untitled Association e Birra Menabrea a supporto dei giovani artisti, ha preso parte con un proprio spazio espositivo all’edizione 2013 del MiArt, Mostra Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, che si è tenuta a Milano dal 5 al 7 aprile. In esposizione, le bottiglie Menabrea realizzate con le etichette vincitrici e diverse opere dei giovani artisti che hanno partecipato alle edizioni 2011 e 2012. Per ogni edizione, infatti, viene dato un tema predefinito con il quale cinque giovani artisti devono misurarsi facendo ricorso alla loro vena creativa e al loro talento. Al migliore viene offerto, oltre a un premio in denaro, l’onore di vedere la propria opera riprodotta, in limited edition, sull’etichetta di una bottiglia delle referenze di Birra Menabrea. Il recente debutto del Menabrea Art Prize sulla scena internazionale con un proprio spazio personalizzato non ha fatto che confermare i positivi risultati delle prime due edizioni del premio, in termini sia di numero di partecipanti, sia di livello qualitativo.

Una campagna stampa “rock” per Bavaria 8.6 - 29/04/2013
Bavaria Holland Beer ha lanciato la nuova campagna stampa dedicata alla linea 8.6. Grazie alla creatività dell’agenzia internazionale AKATOA, lo storico birrificio olandese propone al pubblico la nuova immagine delle sue “Speciality Beers”. Con “Beer to the Maximum” la gamma 8.6, che si articola nelle varianti Original, Red e Gold, si veste di uno spirito rock, in una campagna forte e caratterizzante rivolta ai consumatori che amano osare e distinguersi, come il gusto deciso e inconfondibile della linea 8.6. Investimento mirato su Riders e Rolling Stone, due magazine che incarnano perfettamente i valori della linea 8.6. La rivista dedicata al mondo dei centauri e la storica testata musicale, infatti, simboleggiano il mondo alternativo che caratterizza Bavaria 8.6. Bavaria 8.6 nel mercato italiano è venduta nel formato lattina da 50cl con un grado alcolico pari a 7,9% per 8.6 Original e 8.6 Red e 6,5% per 8.6 Gold. L’intera gamma di prodotti Bavaria è realizzata con acqua minerale naturale proveniente da una fonte d’acqua di proprietà e con il migliore malto d’orzo, grano e luppolo.

9° Master di Spillatura John Martin - 29/04/2013
La storica birreria belga Timmermans, a Itterbeek, ha ospitato il 4 e 5 marzo la nona edizione del master organizzato dalla ditta John Martin s.a. in collaborazione con Anesa s.r.l. L’incontro, dedicato ai corsi di formazione e aggiornamento sulla storia e il servizio della birra, è stato coordinato da Gianfranco Marini, che ha parlato di storia e tecnica della spillatura, e da Giancarlo Trizzullo, che ha descritto il funzionamento di un impianto e le regolazioni necessarie per ottenere il meglio dalle specialità servite. Enrico Buttironi, della ditta Anesa, ha presentato la gamma delle birre confezionate disponibili in Italia. Tutti italiani gli oltre 50 corsisti, esercenti giunti da varie regioni della penisola, per apprendere come valorizzare le squisite specialità brassicole della Martin’s Finest Beer Selection, conquistando e fidelizzando i consumatori. Il master ha coinvolto, nella sua fase iniziale di scouting, gli importatori italiani che trattano sia il bottigliame sia il prodotto spina. Nella foto, il gruppo che ha partecipato al master, ritratto davanti alla birreria Timmermans, a Itterbeek.

Il weekend di San Patrizio dei fans Guinness di tutto il mondo - 02/04/2013
Milioni di fans in più di 60 Paesi hanno celebrato il giorno di San Patrizio con Guinness e accolto l’invito “paint the town black” on-line. Guinness annuncia il GUINNESS Global Gathering che si svolgerà in Irlanda, alla fine di quest’anno. Quest’anno milioni di persone hanno sollevato una pinta di Guinness per brindare alla festa di San Patrizio in oltre 100.000 bar e pub di tutto il mondo. 850.000 fans della birra più amata al mondo si sono divertiti partecipando a “paint the town black”, l’originale iniziativa realizzata attraverso la pagina Facebook che prevedeva la condivisione di un video Guinness personalizzato per invitare gli amici a festeggiare insieme questa grande notte e a “uploadare” la fotografia della propria pinta di Guinness per partecipare al concorso Guinness Photo. Le celebrazioni del Saint Patrick’s Day hanno coinvolto in grande stile tutto il globo: 20.000 visitatori da tutto il mondo sono stati accolti dal Guinness Storehouse di Dublino, ma numerose sono state le iniziative correlate. Come il cartellone pubblicitario posizionato a Times Square, in New York City, volto a raccogliere fondi per l’Arthur Guinness Fund, oppure il festival di strada irlandese che si è svolto nel cuore di Singapore. A conclusione del weekend di San Patrizio l’amata birra scura ha annunciato il GUINNESS Global Gathering, che si svolgerà a Dublino alla fine del 2013. E così cinquanta fans di Guinness e i loro fortunati compagni – selezionati attraverso il recente concorso e provenienti in tutto da 19 nazioni, tra cui l’Italia – avranno l’opportunità di riunirsi nella capitale irlandese per celebrare The Gathering Ireland 2013, un’ambiziosa iniziativa che inviterà a tornare in Patria per l’occasione diverse persone di origini irlandesi residenti in altri Paesi. Si tratta di uno dei raduni “più multinazionali” dell’anno: il Guinness Global Gathering unirà i cinquanta vincitori attraverso il loro amore per la birra scura e darà loro la possibilità di scoprire il proprio spirito irlandese. Oliver Loomes, Guinness Global Brand Director, ha dichiarato: «Celebrare il giorno di San Patrizio con Guinness significa vivere una fantastica nottata con gli amici, non importa dove ti trovi nel mondo. Quest’anno, persone provenienti da più di 60 Paesi del globo hanno insieme dipinto la città di nero in onore di San Patrizio». E ha concluso: «Il Guinness Global Gathering incarna questa filosofia. Siamo molto orgogliosi del nostro patrimonio irlandese e questa manifestazione rappresenta una grande occasione per festeggiare The Gathering 2013 in Irlanda portando alcuni dei nostri fan di tutto il mondo a casa nostra a Dublino».

Schneider Weisse presenta Tapx Meine Sommer Weisse - 02/04/2013
A marzo Schneider Weisse ha lanciato una nuova birra di frumento limited edition. È la TAPX Meine Sommer Weisse, creata da Georg Schneider, titolare dell’azienda, e dal mastro birraio Hans- Peter Drexler. A seguito del feedback positivo ricevuto l’anno scorso dall’edizione speciale 2012, TAPX Mein Nelson Sauvin, ci si aspetta un boom nelle vendite anche di questa nuova birra speciale, caratterizzata dallo speciale aroma di luppolo proveniente dall’Hallertau, mai precedentemente usato in una birra. Una specialità artigianale e al tempo stesso una birra nobile a base di frumento, che dona al palato note fruttate e momenti unici agli amanti della bionda bevanda. TAPX Meine Sommer Weisse, presentata in esclusiva al festival Braukunst Live! di Monaco di Baviera, è venduta in bottiglie da 0,75 cl e può essere ordinato online.

Prevedini alla Amadori - 02/04/2013
Per concretizzare gli obiettivi di sviluppo fissati per i prossimi anni, il gruppo Amadori (1,2 miliardi di euro di fatturato nel 2011 nel settore delle carni bianche) ha deciso di nominare per la prima volta un amministratore delegato. La delicata scelta è ricaduta su Carlo Prevedini, in carica dal gennaio scorso, manager che nel settore alimentare vanta esperienze in Parmalat, Galbani e Heineken. «Negli ultimi anni – ha spiegato Flavio Amadori, direttore generale del gruppo – abbiamo intrapreso un percorso di managerializzazione dell’azienda. Grazie alla figura dell’amministratore delegato, la famiglia proprietaria e i soci potranno concentrarsi sulla visione strategica e sugli obiettivi a lungo termine, per affrontare le sfide del mercato con maggiore competitività».

Grissini alla birra firmati FORST - 02/04/2013
In occasione della fiera “Expo Riva”, tenutasi a fine gennaio a Riva del Garda, Birra FORST, tramite l’Executive Chef Stefano Goller, presidente dell’associazione cuochi del Trentino e consulente del Forsterbräu Trento, ha presentato gustosi grissini prodotti con la Birra Sixtus. L’impasto classico dei grissini è stato arricchito con Birra Sixtus, un prodotto che è risultato essere facilmente utilizzabile in cucina. Come testimonia anche Margherita Fuchs von Mannstein, A.D. della Spezialbier-Brauerei FORST, che definisce FORST Sixtus «una birra molto particolare, che si abbina benissimo in cucina». Merito della schiuma cremosa e finemente porosa e dell’aroma tipico di una birra doppio malto scura, caratterizzato da una fine nota di caramello, che si sposa perfettamente con il sapore del grano cotto aromatizzato tipico del grissino evocando così un sapore unico.

Menabrea DrinkPartner agli ArchitectsParty 2013 - 02/04/2013
Lo scorso 18 marzo ha preso il via a Torino la sesta edizione di ArchitectsParty 2013, il tour degli aperitivi organizzati negli studi di architettura italiani, ideato dall’agenzia TOWANT. Protagonista dell’edizione 2013 è la biellese Birra Menabrea, che gli ospiti avranno l’opportunità di degustare durante le serate. Il tour proseguirà in diverse città italiane (oltre a Torino: Roma, Milano, Lucca+Versilia, Udine+Trieste, Costiera Amalfitana, Reggio Emilia + Modena e Trento) e saranno coinvolti 80 studi di progettazione. Innovative e originali, le serate ArchitectsParty hanno lo scopo di promuovere proficui contatti tra studi di progettazione, aziende di design e operatori del settore contract, in un’atmosfera informale e confidenziale. Significativo per il successo dell’iniziativa l’alto profilo qualitativo delle aziende partners chiamate ad affiancare il tour. Tra queste, appunto, Birra Menabrea, la cui presenza conferma la volontà dell’azienda di volersi proporre come brand di riferimento anche per proposte di carattere mondano-culturale, realizzate attraverso formule nuove, il cui valore aggiunto rimane la qualità del contenuto. Per maggiori informazioni: www.towant.it

Una nuova perla nel catalogo Interbrau: Saison 1858, prodotta dal birrificio belga Brasserie Du Bocq - 02/04/2013
La primavera è sempre una stagione che porta grandi novità nel mondo delle birre speciali. Interbrau, da decenni una delle aziende principali per quanto riguarda la distribuzione di questi prodotti, espande ulteriormente il proprio catalogo, affiancando come sempre qualità e quantità. E quando si parla di qualità si parla molto spesso di birra belga, e nel caso particolare di Brasserie Du Bocq. Nato nel 1858 nella provincia di Namur, in Vallonia, questo birrificio si è distinto per prodotti eccezionali. Come ad esempio Blanche de Namur: morbida, beverina e ricca di suggestioni olfattive che vanno dalla scorza d’arancia al coriandolo, fino ad arrivare al cumino, è stata premiata come miglior blanche ai World Beer Awards. E come Gauloise Blonde, dalla schiuma fine e cremosa e dall’aroma leggermente amaricante, e Gauloise Brune, birra bruno-rossastra con un intenso profumo di arancia, grazie alle scorze infuse durante la cotta, che contribuiscono a darle un carattere ricco e speziato. La nuova birra speciale distribuita da Interbrau è Saison 1858, una belgian ale di 6,4 % vol. alc. molto profumata ed equilibrata, di colore giallo intenso. Ottima sia come aperitivo in quanto molto rinfrescante grazie all’aroma agrumato e luppolato, sia in abbinamento a piatti di carne e verdure grigliate. Una tipica saison che merita di essere assaggiata e apprezzata da tutti gli appassionati di birra di qualità, grazie allo stile originale pur con un forte legame alle tradizioni della cultura brassicola belga.

Cuvée di malto Zago e vini straordinari: un omaggio alla naturalità - 02/04/2013
Ormai giunta alla 10a edizione, torna anche quest’anno la manifestazione ViniVeri – Vino secondo natura, l’evento aperto al pubblico che consente di conoscere il frutto del lavoro di oltre 120 vignaioli e produttori accomunati dal più grande rispetto della natura. Dal 6 all’8 aprile l’AreaExp “La Fabbrica” di Cerea (Vr) viene animata dai rappresentanti di queste realtà produttive, che presenteranno ai visitatori le loro eccellenze. Fra i presenti anche ZAGO, che partecipa nuovamente alla manifestazione proponendo le sue straordinarie Cuvée di malto: birre eccezionali per qualità e sapore, ma soprattutto completamente naturali. Mario Chiaradia, il patron dell’azienda, presenta una selezione delle sue Cuvèe, tutte non pastorizzate: oltre ai fiori all’occhiello della produzione, HY e HY Cuvée a metodologia Champenoise, e alla ormai nota NUT, multicereale rifermentata in bottiglia, sarà possibile apprezzare anche Edikt Integrale, cruda di solo malto d’orzo, e Edikt Solo 3,5°.

Pagine totali: 75 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 ]