English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


Torna la Grecale: la birra che profuma di picolit - 24/12/2013
Dallo scorso novembre è tornata sul mercato internazionale la Grecale, la bionda speciale prodotta dal Birrificio Gjulia che vanta l’aggiunta del 5% di mosto di Picolit. «Abbiamo voluto creare una birra speciale – racconta Marco Zorzettig, produttore di vino per tradizione e di birra per passione – che avesse al suo interno il meglio della nostra regione. La nostra è una terra di grandissimi vini, e il Picolit è il re della nostra produzione. Abbiamo provato a utilizzarne il mosto per arricchire la Gjulia e il risultato ci ha sorpreso. E ha sorpreso anche i nostri clienti: prodotta in edizione limitata, è andata letteralmente a ruba». La Grecale è il fiore all’occhiello del birrificio Gjulia: una “limited edition”, doppio malto e ad alta fermentazione, è prodotta una volta all’anno (a novembre) in un numero ridotto di bottiglie e disponibile fino a esaurimento scorte. Proposta in bottiglia da 33 e 75cl, o Magnum da 1 litro e mezzo, è confezionata in bellissime scatole da regalo.

NovitĂ  tecnologiche firmate 32 Via dei birrai - 24/12/2013
Si chiama iTòch ed è un contenitore in legno di abete che non solo contiene la bottiglia di birra, ma che diventa anche amplificatore, senza utilizzo di batterie o alimentazione. È dotato, infatti, di una tasca in cui si può inserire lo smartphone, fonte dei suoni. Si tratta di un sistema naturale di amplificazione del suono, ottimizzato per iPhone e iPod; la particolare lavorazione interna permette all’audio di confluire in un padiglione amplificando, davvero in modo naturale, il suono. È un oggetto completamente eco-sostenibile, prodotto artigianalmente dall’azienda mantovana Realizzatori di idee che, anche grazie alla collaborazione con un liutaio e dopo due mesi di prototipazione, ha fatto sì che il progetto raggiungesse standard sonori ottimali. La naturalezza del legno d’abete sostituisce la percezione di freddezza tecnologica dell’oggetto. Il birrificio 32 Via dei birrai ne ha presentata una versione personalizzata: iTouch 32. E 32 Via dei birrai è “raggiungibile” anche in formato app. Disponibile per iPhone, iPad, iPodtouch e Android è la nuova scoperta del mondo 32. Scaricabile da App Store.

In Abruzzo Spoltore vuole diventare “Polo della Birra artigianale” - 24/12/2013
A Spoltore, comune della provincia di Pescara, in Abruzzo, è stato da poco presentato un progetto per rilanciare economia e turismo locali, puntando sulla vocazione autoctona per quanto riguarda la produzione di birra artigianale. E la zona non è stata scelta a caso, perché, infatti, è proprio quella dove operano i principali birrifici artigianali della regione: Almond ‘22, Birrificio Leardi e Birrificio Desmond. Il Polo della Birra che si vuole costituire - partnership tra Comune e tre aziende del settore - si propone come centro propulsore di iniziative di sensibilizzazione, informazione, formazione, ricerca, attrattività turistica e ricettività, per rilanciare l’economia e il turismo attraverso la valorizzazione e la promozione del “nuovo prodotto di eccellenza” del territorio. Il progetto prevede corsi di formazione e un Festival dedicato, inteso come un contenitore di eventi culturali e ricreativi incentrati sulla produzione della birra, sulle sue tradizioni e sul mondo della cucina a essa correlata. La coordinazione scientifica e didattica dei corsi in programma è affidata a Jurij Ferri di Almond’22. «la sua determinazione si pone come ossatura della nuova scommessa – ha dichiarato l’assessore alle Attività produttive Chiara Trulli, nel corso della presentazione del progetto – e il polo della birra diverrà una delle massime espressioni di una bevanda antica e nobile».

Birra FORST partner ufficiale del Congresso Nazionale Federazione Italiana Cuochi - 05/11/2013
Dal 7 al 10 ottobre si è svolto a Metaponto il 27° Congresso Nazionale Federazione Italiana Cuochi che quest’anno è stato incentrato sulla pesca sostenibile e sulla valorizzazione dei prodotti ittici poco usati in cucina. Show cooking, escursioni, convegni, seminari ed expo hanno animato i tre giorni dedicati all’arte culinaria, dando la possibilità ai partecipanti di confrontarsi con i massimi esperti della filiera. Scopo della manifestazione: mantenere alti i parametri di qualità e identità territoriale, che rendono i prodotti italiani un’eccellenza nel panorama culinario nazionale e internazionale. Attenzione per la qualità e valorizzazione delle tradizioni locali condivise da Spezialbier-Brauerei FORST, partner ufficiale dell’evento. Birra FORST è stata presente sia con i suoi prodotti, sia con un educational su “La birra e il suo processo produttivo”, tenuto interamente da Antonio Cesaro, mastro birraio dell’azienda.

Grande successo delle birre Kulmbacher al Cheese 2013 - 05/11/2013
Dal 20 al 23 Settembre si è svolta a Bra (Cn) la manifestazione Cheese 2013, che prevedeva come di consueto la mitica “Piazza della Birra” dove è stato possibile degustare varie birre, per lo più italiane: letteralmente presa d’assalto dagli amanti della bionda bevanda. Come in ogni edizione di Cheese, lo stand Kulmbacher, con le sue proposte alla spina Kulmbacher Edelherb, Kapuziner Weizen e Mönchshof Kellerbier, e quasi tutte le oltre 30 referenze in bottiglia, è stato sempre parecchio affollato, grazie alle sue specialità di grandissima qualità, molto apprezzate dai sostenitori di Slow Food e dagli estimatori in genere. Kulmbacher Brauerei è da anni sostenitrice del progetto birra ‘Master of Food’ di Slow Food, e per questo molto stimata per la sostenibilità nella produzione delle proprie birre di qualità.

Birra austriaca Fohrenburger - 05/11/2013
Fohrenburger a Friuli Doc: quattro le postazioni di spillatura allestite all’interno della manifestazione, dove è stato possibile gustare la fresca birra austriaca Fohrenburger N.1, prodotta a Bludenz. Friuli Doc è un importante appuntamento che ogni anno a Udine si tiene a metà settembre. Partecipano varie pro loco della regione Friuli Venezia Giulia, numerose aziende produttrici di vini, come ad esempio le etichette del Collio, birre e altre tipicità locali, quali i prosciutti di San Daniele. Nella foto da destra, Roberto Paolantonio, rappresentante Fohrenburger per il Friuli Venezia Giulia; Loris Mattiuzza del locale ‘Ai Torriani’ e Luca Sabbadini del locale ‘Quinto Recinto’ che hanno gestito i chioschi.

8° Edizione di Birreria Porte Aperte: per scoprire Theresianer - 05/11/2013
Tre giornate, 20-21-22 settembre, sono state dedicate alla scoperta dell’Antica Birreria Theresianer, a Nervesa della Battaglia (Tv). Lo staff di Theresianer ha accolto un pubblico di appassionati e curiosi in un incredibile percorso multimediale e gustativo, raccontando la storia, i segreti e le particolarità delle birre. L’8° Edizione di Birreria Porte Aperte è un evento mediatico collettivo, una grande festa fatta innanzitutto di persone, accomunate dalla passione per la birra. Una tre giorni fatta di degustazioni, workshop e momenti ludici, con un team di persone interamente dedicato a creare momenti di incontro unici. Un appuntamento che conferma il suo straordinario successo: la prima edizione, infatti, ha “aperto le porte” a 365 visitatori, mentre l’edizione più recente ha spopolato con la presenza di oltre 5.500 appassionati. Particolarmente interessanti le visite guidate, alla scoperta del processo di produzione della birra artigianale Theresianer, le degustazioni, la food experience per esaltare le qualità Theresianer con il giusto abbinamento gastronomico, e la musica.

Menabrea protagonista al torneo di polo Audi Gold Cup 2013 - 05/11/2013
Dopo le tappe di Cortina e Roma, a settembre il Circuito Audi Polo Gold Cup 2013 è sbarcato a Milano: cinque giornate di torneo - da mercoledì 11 a domenica 15 settembre - con 120 cavalli ospitati nelle scuderie, 6 squadre partecipanti e 6 nazioni in gara: Argentina, Brasile, Canada, Italia, Germania e Svizzera. Il torneo si è tenuto presso il Milano Polo Club, nella Piazza d’Armi della Caserma Santa Barbara (in Via Della Rovere, zona Forze Armate), sede della storica “Voloire Reggimento Artiglierie a Cavallo” dell’Esercito Italiano. Due partite al giorno, una nel tardo pomeriggio e una in notturna, e un ricco programma di eventi collaterali, tra cui le eccellenti cene curate dal ristorante Toulà Polo Restaurant, il cui servizio di ristorazione è stato gestito dal gruppo Toulà in collaborazione con chef stellati. Presso il ristorante gli intervenuti hanno potuto dissetarsi con un fresco boccale di Birra Menabrea, sponsor ufficiale dell’evento, presente anche alla tappa di Cortina per il Polo Invernale.

Birra Moretti conquista i grandi sommelier - 05/11/2013
Birra Moretti è stata ospite d’onore della 13a edizione del concorso Meilleur Sommelier d’Europe firmato A.S.I. (Association de la Sommellerie Internationale, fondata nel 1969 a Reims) svoltasi nella città di Sanremo. Ed è in questa occasione che Giuseppe Vaccarini, Presidente di ASPI (Associazione della Sommellerie Professionale Italiana) e Miglior Sommelier del Mondo nel 1978, nonché organizzatore della competizione, ha firmato la Carta dei Valori della Birra, un vero e proprio decalogo messo a punto da Birra Moretti e avallato da ASPI che riassume e delinea la filosofia di quella che può essere definita la nuova cultura della birra in Italia. Dieci ‘regole d’oro’, dieci punti fermi che indirizzano verso un consumo di qualità, consapevole e responsabile.

Prevedello festeggia 50 anni di attivitĂ  - 05/11/2013
Ha appena festeggiato l’importante traguardo dei 50 anni di attività Prevedello, azienda di Solighetto (Pieve di Soligo) specializzata nella distribuzione di bibite e bevande alcoliche. Più di 1.000 gestori di pubblici esercizi di tutti i tipi (bar, alberghi, ristoranti, pizzerie, birrerie, discoteche e pro loco), delle province di Treviso, Belluno, Pordenone, si sono ritrovati, lunedì 23 e martedì 24 settembre, durante le due serate dedicate allo storico anniversario, organizzate all’interno dei locali del magazzino, dove tutto ha avuto inizio nel 1963. Fortemente radicata nel territorio, attenta alla qualità del servizio, all’innovazione e al legame con il cliente, Prevedello guarda con fiducia al futuro, nonostante la crisi, affidandosi alle nuove generazioni: Luigi, Catia, Pierantonio e tutti i collaboratori, che assieme formano una grande squadra. Prevedello rappresenta un esempio di quella bella imprenditorialità diffusa che caratterizza la provincia di Treviso e un modello anche per le giovani aziende che faticano a consolidarsi e qualificarsi.

Pagine totali: 75 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 ]