English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


Medaglia d’oro per Schneider Weisse - 10/06/2014
La specialità birraria Tap 6 Unser Aventinus della birreria bavarese Schneider Weisse ha vinto la medaglia d’oro della sua categoria nel contest internazionale World Beer Cup, che si tiene ogni due anni. Questo premio è motivo di particolare orgoglio per il mastro birraio Hans-Peter Drexler, poiché al concorso hanno partecipato 1.403 diverse birrerie, da 58 Paesi, con 4.754 birre, suddivise in 94 categorie. La Weizenbock Tap 6 Unser Aventinus ha ricevuto il massimo riconoscimento grazie alle sue caratteristiche di qualità e gusto: rotonda, dal corpo pieno con un profilo aromatico complesso e note fruttate e speziate, come banana matura e noce moscata.

Veltins, la birra che ama il calcio - 10/06/2014
La Veltins-Arena, nota in precedenza con il nome di Arena Auf Schalke, è lo stadio calcistico situato a Gelsenkirchen, in Germania e costruito nel 2001, che accoglie il campo di calcio dello Schalke 04 quando gioca in casa. Dal 2005 il nome della birreria Veltins è legato a questo grande impianto sportivo e alla squadra Schalke 04. L’accordo che prevede la sponsorizzazione calcistica e il diritto sul suo nome è stato prorogato fino al 2019. All’interno dello stadio funziona un sistema di impianti di spillatura per la birra Veltins, che utilizza quattro grandi tank. www.veltins.de

Birra Castello crea il ‘gusto italiano’ della birra - 10/06/2014
Birra Castello lancia sul mercato un progetto ambizioso: individuare il gusto italiano della birra. La nuova linea Birra Castello si presenta enfatizzando il concetto di gusto, 100% italiano. Amabile, Forte, Intensa e Delicata: sono questi i nomi che descrivono il contenuto e danno al pubblico indicazioni sul prodotto relativo. «La realizzazione della nuova linea ha rappresentato un profondo percorso di ricerca e sviluppo sul prodotto – spiega Walter Lombardi, coordinatore generale del gruppo – che ha portato alla creazione di 4 nuove ricette». Due puro malto 100% italiano, la Amabile e la Forte, dove il malto è completamente tracciabile. Miscela di malti di diverse tostature per la puro malto Intensa, con aroma di caramello e un grado plato più alto rispetto alla versione precedente. Ingredienti selezionati e un mix in grado di assicurare il gusto tipico della birra per la Delicata, il prodotto analcolico che completa la gamma. Tutta la linea è sviluppata nel formato da 50 cl e la Amabile – nuova rivoluzione green di Birra Castello (il primo prodotto del gruppo a emissioni di anidride carbonica ridotte) – è disponibile anche nel formato da 25 cl in cluster da 6.

Sidro Montano: Italian Local Cider - 06/05/2014
Sono le Dolomiti lo scenario e la terra da cui arrivano le mele, ingrediente principale del Sidro Montano. Paolo Mortarotti, amministratore delegato di The Shepton Mallet Cider Mill, ha spiegato: «Ci siamo dati l’obiettivo di trovare le migliori mele per realizzare il sidro più squisito del mondo, e così abbiamo iniziato un lungo percorso di ricerca che si è concluso sulle Dolomiti nel Nord Italia. Qui abbiamo trovato i frutteti più alti d’Europa dove ogni mela è selezionata con cura, cresce con l’aria fresca di montagna, con oltre 300 giorni di sole all’anno e con acque glaciali naturali. E così è stato qui, nascosto nel profondo delle Dolomiti, che Montano è nato». Il risultato è un Sidro dorato, semisecco, elegantemente frizzante, dai sentori di frutta e dal gusto rinfrescante. Un sapore unico, raffinato, da gustare da solo o accompagnato da piatti leggeri, perché Montano è un prodotto completamente naturale, nel quale ogni sorso racconta la storia delle mele delle Dolomiti. È Interbrau l’azienda che si occupa della sua importazione e distribuzione in Italia. «La continua ricerca di novità e l’attenzione verso i trend dei mercati esteri ci ha convinti a portare in Italia anche questa eccellenza – ha commentato Sandro Vecchiato, amministratore delegato di Interbrau – non volevamo un sidro qualsiasi, ma come ogni prodotto del nostro portafoglio doveva essere capace di rappresentare un’unicità nel suo genere, una specialità, e in Montano abbiamo trovato queste caratteristiche. Non è la prima volta che Interbrau porta in Italia nuovi prodotti, nuovi gusti, nuove culture, e siamo certi troverà il favore dei consumatori».

Otto nuove birre Riegele nell’alta ristorazione - 06/05/2014
La GMA Import Specialità di Giuseppe Acciaio, azienda dedicata alla distribuzione in Horeca e SuperHoreca, che ha sede a Pompei (Na), ha organizzato un interessante evento presso il locale Moon Valley di Vico Equense: la presentazione di otto nuove birre prodotte dalla birreria bavarese Riegele. In accompagnamento alla degustazione, sono state proposte ricette originali di otto chef campani interpellati dal biersommelier Gilberto Acciaio, che ha suggerito gli abbinamenti con i piatti creativi. Il proprietario della birreria Riegele, Sebastian Priller, ha manifestato grande soddisfazione per l’interesse suscitato dall’iniziativa, che ha proiettato le nuove specialità birrarie nell’universo dell’alta ristorazione. Suggestivi i nomi delle otto specialità brassicole: Amaris 50, una IPA di 5 gradi alcol; Augustus 8, Weizen Doppelbock di 8 gradi alcol; Rubustus 6, una Porter di 5 gradi alcol; Simco 3, una APA di 5 gradi alcol; ATOR 20, Bock di 7,5 gradi alcol; Auris 19, una Helles Bock di 9 gradi alcol; Dulcis 12, Strong Ale di 11 gradi alcol; Noctus 100, Porter/Stout da 10 gradi alcol.

HEINEKEN: sponsor ufficiale della UEFA Champions League - 06/05/2014
Heineken è presente nella Gdo con una limited edition e la promozione “Match your half ticket”, il tutto supportato da una campagna tv. Mentre le più forti squadre d’Europa si stanno sfidando, Heineken è tornata a offrire a tutti i tifosi e appassionati di calcio esperienze esclusive e originali attraverso la piattaforma integrata “Road to the Final”. Sponsor ufficiale della UEFA Champions League per il 9° anno consecutivo, Heineken è presente nella Gdo con una limited edition e con la promozione “Match your half ticket”, il tutto supportato da una campagna tv dedicata. Attivo dal 3 marzo al 24 maggio, “Match your half ticket” consente di vincere, in ogni momento, numerosi premi, fino agli ambitissimi biglietti per realizzare il sogno di assistere, ospiti di Heineken, alla finalissima della UEFA Champions League a Lisbona. Per partecipare al concorso basta acquistare le bottiglie Heineken nei formati 25clx6, 33clx3 e 33clx6 o il Draught Keg da 5 lt con indicata la promozione in qualsiasi pdv della Gdo e inserire i codici trovati sulle confezioni all’interno del sito nella sezione dedicata “Match your half ticket”. L’estrazione finale decreterà i due vincitori che si aggiudicheranno un pacchetto per 2 persone per godersi la finale della UEFA Champions League direttamente all’Estádio do Sport Lisboa e Benfica il 24 maggio.

Il ritorno di Budweiser Budvar - 06/05/2014
Riceviamo da Pietro Biscaldi, Amministratore Delegato della Biscaldi Luigi Import Export srl, la seguente lettera di precisazione per i nostri lettori, che pubblichiamo: «Facciamo riferimento al redazionale dal titolo “Il ritorno di Budweiser Budvar” pubblicato sul numero di marzo del Mondo della Birra, nella sezione SENTENZE. (…) La società Biscaldi Luigi Srl detiene in esclusiva per il mercato italiano, S. Marino e Città del Vaticano la commercializzazione di tutti i formati in bottiglia, lattina fino a 5 lt e i formati multipack. La società Kiem ha l’esclusiva per i fusti da 20 e 30 lt, per quanto a nostra conoscenza. È inoltre cliente Biscaldi per la bottiglia da 33 cl che può quindi vendere alla propria clientela. (…) Vi ringrazio in anticipo per la collaborazione. Cordiali saluti».

Cubanero Fuerte e Palma Cristal, 100% cubane! - 01/04/2014
A Cuba la birra è una tradizione molto sentita. In particolare Palma Cristal e Cubanero Fuerte, entrambe prodotte da Cerveceria Bucanero e distribuite in esclusiva per il mercato italiano dal gruppo Biscaldi, sono le birre più amate non solo dai cubani ma anche dai turisti appassionati dello spirito dell’isola. Cubanero Fuerte prende il nome dalle antiche leggende dei pirati dei Caraibi. Dal sapore forte e pieno, è prodotta con ingredienti freschissimi e naturali e malto di qualità superiore miscelato con finissimo zucchero di canna a fine fermentazione. La sua gradazione alcolica di 5.4° e il colore ambrato intenso fanno di Cubanero Fuerte una vera birra cubana che negli anni ha saputo conquistare un numero sempre più elevato di estimatori anche a livello mondiale. Il gusto fresco e pulito di Palma Cristal domina storicamente il mercato cubano della birra. Nota come “la preferita di Cuba”, è la birra perfetta per dissetarsi nella calda estate cubana. Palma Cristal è prodotta con acqua cristallina cubana e malto di alta qualità, ha una gradazione alcolica di 4.9°, un bel colore dorato chiaro e un gusto rinfrescante.

Bavaria Holland Beer corre al fianco delle donne - 01/04/2014
Bavaria, birrificio olandese indipendente tra i leader nel mercato internazionale della birra, è stata sponsor tecnico della prima edizione di “Just the woman I am”, la cinque chilometri non agonistica tutta al femminile organizzata l’8 marzo scorso, in occasione della Festa della Donna, nelle vie del centro del capoluogo piemontese. L’iniziativa, promossa dal Cus di Torino, era rivolta a tutte le donne che desiderano prendersi del tempo da dedicare a se stesse, mantenere la forma fisica e nello stesso tempo fare una pausa dagli impegni familiari e professionali quotidiani. Dopo il successo della Turin Marathon, Bavaria si lega ancora una volta al mondo dello sport, in un’iniziativa declinata tutta al femminile. Tutte le iscritte hanno ricevuto un’elegante welcome bag contenente una lattina da 50 cl di Bavaria 8.6 Gold: ricca e dal sapore pieno e intenso, giocato sulle note floreali e fruttate, Bavaria 8.6 Gold è particolarmente adatta ai palati femminili. La corsa “Just the woman I am” non è però soltanto un’occasione divertente per trascorrere del tempo tra sole donne, ma anche un’iniziativa benefica: i proventi verranno infatti devoluti in beneficenza all’I.R.C.C. di Candiolo, Istituto per la ricerca e la cura del cancro.

CERB: al via il corso di formazione “Degustazione Tecnica della Birra” - 01/04/2014
Al via la prima edizione del Corso di Formazione “Degustazione Tecnica della Birra”. Il corso, organizzato dal CERB (Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra) dell’Università degli Studi di Perugia nei giorni 9 e 10 maggio 2014, presso la sua sede a Casalina di Deruta, avrà una durata complessiva di 18 ore, con lezioni teoriche e pratiche inerenti gli ingredienti della birra e la loro influenza sul profilo sensoriale del prodotto finale, i difetti della birra (origine, riconoscimento e prevenzione), i principi dell’analisi sensoriale e le tecniche di degustazione; la quota di partecipazione è di 450€. Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Non sono richiesti titoli per l’accesso al corso, ma è utile avere già qualche conoscenza precedente sul mondo della birra. Per quanto riguarda l’alloggio, si può trovare disponibilità presso alberghi e agriturismi della zona. Per l’iscrizione è sufficiente eseguire, entro il 24 aprile 2014, un bonifico bancario intestato a: Università degli Studi di Perugia, Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra, IBAN IT 42 H 02008 03043 000029493782, specificando, nella causale, il corso di interesse e i dati per la fatturazione.

Pagine totali: 75 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 ]