English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


“Buona, perché ha sempre vissuto qui”: torna la “specie” unica di Birra FORST - 10/09/2014
È ripartita la campagna di comunicazione di Birra FORST, firmata dall’agenzia Cayenne, la cui supervisione è a cura di Cellina von Mannstein, Communication & Creative Director dell’azienda. Il concept creativo della comunicazione ruota sempre intorno al posizionamento unico del brand: una birra buona e di qualità perché nasce dalla natura incontaminata dell’Alto Adige/Südtirol. “Buona, perché ha sempre vissuto qui” recita la head, sottolineando lo stretto legame con il territorio di provenienza. La campagna si focalizza sui simpatici bicchierini di birra, che vivranno situazioni diverse nel contesto reale in cui la Birra Forst viene prodotta, ovvero tra i fiori delle montagne estive dell’Alto Adige/Südtirol o in un tipico paesaggio incontaminato altoatesino. Sono previsti, inoltre, soggetti dedicati esclusivamente alla stampa trade, basati sull’abbinamento cibo-birra, tema che sta molto a cuore a Birra FORST. La campagna, partita a metà giugno, è pianificata su stampa quotidiana sportiva e sulle testate trade. A supporto anche una campagna web, con banner, skin e formati rich media per desktop e mobile, pianificati su siti sportivi. Birra FORST, infatti, da sempre è sensibile alle manifestazioni sportive più importanti dell’arco alpino e quest’anno – dal 26 luglio al 3 agosto – ha dato supporto agli Internazionali di Tennis di Cortina del circuito mondiale ATP Challenger nella splendida cornice di Cortina d’Ampezzo. Birra FORST, da sempre sponsor di grandi e importanti manifestazioni sportive, durante gli otto giorni degli Internazionali di Tennis darà il proprio contributo come fornitore ufficiale, presidiando con i suoi prodotti e un banco spillatura alcune delle zone più importanti della manifestazione.

Birra e formaggi della Baviera nel centro di Milano - 10/09/2014
Presentati a Milano, nelle suggestive sale di Palazzo Serbelloni, alcuni produttori di birre e formaggi bavaresi, desiderosi di iniziare o sviluppare i loro rapporti commerciali con validi partner italiani. L’incontro, che ha visto la nutrita partecipazione di importanti operatori del settore alimentare, attivi nella fornitura all’ingrosso sia nella grande distribuzione, sia nella ristorazione, è stato organizzato a cura della Camera di Commercio Italo-Tedesca. I produttori bavaresi hanno esposto il loro campionario e preso contatto con i possibili partner italiani, prima della degustazione guidata di birre e formaggi, che ha evidenziato uno degli abbinamenti gastronomici più interessanti da proporre ai consumatori, intra o extra moenia. Una cena a base di piatti cucinati con ingredienti della Baviera ha concluso l’evento. Due i produttori di birra presenti: Riedenburger (nella foto sotto, la proprietaria Martha Krieger con la figlia Maria) e Weltenburger (nella foto, da sinistra Tobias Funke, direttore export, e Stefano Mutinelli, importatore e distributore in Italia), che hanno proposto la loro gamma di specialità originali della Baviera.

Grandi iniziative “a tutta Theresianer” - 09/07/2014
Il Golf Club Parco de’ Medici di Roma, l’8 giugno scorso, è stato la cornice del IV Trofeo Golf Carreri - Theresianer (sponsor ufficiale dell’evento), con la formula 18 buche stableford, 3 categorie, più due premi speciali per il 1° Ladies e il 1° Seniores. Durante l’evento è stato possibile degustare varie specialità Theresianer e uno spazio dedicato è stato riservato alla somministrazione della birra per caduta. Tra i premi per i migliori giocatori, le birre non filtrate in formato speciale 0.75 litri e nel formato Magnum, Theresianer Premium Pils e Theresianer Wit, oltre ad altri cadeaux firmati Theresianer. Oltre alla gara di golf, il weekend del 6-7-8 giugno, a Santa Lucia di Piave (Tv), si è tenuta la Prima edizione di “In Fiera Con Gusto”. Una tre-giorni di iniziative ed eventi, per valorizzare le eccellenze del territorio, che ha avuto come protagonisti Theresianer e Hausbrandt, sponsor tecnici della manifestazione. In particolare, le birre Theresianer sono state co-protagoniste alla proposta food: ai due chef stellati di Gellius e Feva, ristoranti top della Marca Trevigiana, è stato infatti chiesto di proporre delle portate che si sposassero alle birre 0.75 litri non filtrate Theresianer. Caffè Hausbrandt è invece stato il caffè esclusivo di “In Fiera con Gusto”, in versione espresso e crema al caffè con Academia. Nell’Area Enoteca, infine, il visitatore ha trovato i vini migliori di Tenuta Col Sandago - Case Bianche.

Torna Mondo Ichnusa, il festival musicale più atteso dell’estate sarda - 09/07/2014
Dopo il successo delle passate edizioni, Mondo Ichnusa torna per il 7° anno consecutivo ad animare l’intera Sardegna il 25 e 26 luglio a Marina di Torregrande (OR), pittoresca località che ha visto già lo scorso anno la partecipazione di oltre 75.000 persone. Un cast esplosivo che promette di rendere Mondo Ichnusa 2014 uno dei festival più importanti del nostro Paese. Un cartellone unico per far ballare in riva al mare gli appassionati di musica rock, hip hop ed elettronica, il tutto a ingresso gratuito. Ad aprire Mondo Ichnusa 2014 saranno i Break-j & Barrancrew, band nata a Banari (SS) che, il 25 luglio, farà saltare tutto il pubblico a ritmo di musica reggae. Le luci sul palco illumineranno poi i Subsonica, che presenteranno live in anteprima assoluta Lazzaro (il brano che anticipa il nuovo album in uscita a settembre); insieme a loro, il rapper Salmo. Si proseguirà il 26 luglio con l’ironia e la genialità di Elio e le Storie Stese, l’hip hop di Mondo Marcio e il Dj set dei Gorillaz Sound System. Non mancheranno le band emergenti sarde che invaderanno con le loro note il Golfo di Oristano fin dal tramonto. Ad esibirsi anche i 6 vincitori dell’Ichnusa Music Contest, il concorso lanciato da Ichnusa per scoprire e valorizzare i talenti emergenti dell’isola (www. ichnusamusicontest.it). Torna, infine, anche quest’anno “Operazione gratta la risposta”, campagna di sensibilizzazione sui temi del consumo responsabile di alcol.

Braufactum: ampliamento di gamma e nuovi formati - 09/07/2014
Il progetto Braufactum cresce anche in Italia. Nuove specialità e nuovi formati per offrire ai consumatori un’ampia possibilità di scelta. Gusto, sapore, piacere, emozione! Ecco cosa si prova con la passione artigianale delle birre tedesche Braufactum. Creazioni uniche per esplorare nuove vie del gusto ma senza mai derogare dall’Editto Tedesco della Purezza del 1516. Radeberger Gruppe Italia ha iniziato la distribuzione prima di 6 specialità in un unico formato e, visto il successo incontrato, ha inserito altre 4 birre ampliando i formati, oltre alla 75 cl si è passati alla 66 cl, alla 35 cl e per molte specialità anche ai fusti da 20 litri. L’arte e la sapienza dei mastri birrai di Braufactum ha permesso di anticipare le evoluzioni del mondo birrario offrendo nuove sensazioni ed emozioni uniche.

Pilsner Urquell, diventa ingrediente principale in cucina - 09/07/2014
La cucina d’autore si sta avvicinando sempre di più a nuove tecniche e nuovi accostamenti, talvolta all’orecchio inusuali. Pilsner Urquell, la birra che da sempre è in prima linea sul fronte dell’enogastronomia di qualità, anche grazie alla partnership con i JRE - Jeunes Restaurateurs d’Europe, coglie l’occasione per affrontare la sfida e si mette in gioco grazie ad alcuni importanti chef, appartenenti proprio alla “compagine” italiana dei JRE, che la utilizzano per creare accattivanti ricette. Tra questi Marco Parizzi del ristorante Parizzi di Parma, Marcello Trentini del Magorabin di Torino, Daniele Usai del ristorante Il Tino di Ostia e Filippo Saporito de La Leggenda dei Frati di Castellina in Chianti hanno trovato in Pilsner Urquell un buon partner per la loro cucina.

Un nuovo pub a Milano - 09/07/2014
Ha aperto a metà giugno il Pils Pub di via Bertani, 2 (angolo Melzi d’Eril) situato in una delle zone più interessanti per la movida milanese ma con un focus sulla birra selezionata, presentata e servita da professionisti del settore. Buona l’offerta di prodotto. L’impianto spina ha otto vie tra cui troviamo: la St. Benoit Blanche e Ambrée, la St. Stefanus, la Golden Pride, la London Pride, la Pilsner Urquell, la Grolsch Weizen e la Peroni Gran Riserva doppio malto. Un occhio anche al food di facile consumo con un importante assortimento di panini (circa 40), poi hamburger, taglieri di salumi e formaggi, oltre a insalate e club sandwich. Il Pils Pub, inoltre, offre la possibilità di vedere tutti gli eventi sportivi grazie alle molte TV presenti nel locale. Tra i quattro soci Alessandro Comini, già proprietario del B-Flor.

Graf-Arco presenta le quattro nuove Braubursch’n Weisse - 09/07/2014
Con una grande festa in birreria, sono state presentate le nuove specialità brassicole della Graf-Arco. Tenute a battesimo dalla regina delle birre di Baviera, Maria Krieger, le quattro nuove weizen sono prodotte con acqua di sorgente, malti scelti, luppoli Hallertau e finissimi lieviti di alta fermentazione, secondo le tradizionali ricette bavaresi. Si tratta di: Braubursch’n Weiße Hell (5,3 gradi alcol), chiara, brassata secondo la ricetta originale della nobile Weißbierbrauerei di Birnbach; Braubursch’n Weiße Dunkel (5,3 gradi alcol), variante dal gusto pieno e colore ambrato scuro; Braubursch’n Weiße Alkoholfrei, analcolica, ricca di elementi nutritivi e minerali; Braubursch’n Weiße Leicht (2,9 gradi alcol), dal colore oro carico, fresca e facile da bere. Per produrre le Braubursch’n Weiße è stata allestita una nuova sezione dedicata, con impianti preposti esclusivamente alla creazione di birre di alta fermentazione, all’interno della birreria Graf-Arco di Adldorf. Graf-Arco aderisce all’associazione slowBREWING, che tutela i metodi tradizionali di produzione birraria.

Baffo interpreta l’esultanza di tre grandi campioni anche in TV - 09/07/2014
Al via dal 30 maggio la nuova campagna multisoggetto “Campioni di Emozioni”, dedicata all’edizione speciale di Birra Moretti (firmata da Armando Testa), in vista dei Mondiali di Calcio 2014. Sulle etichette delle bottiglie, Baffo Moretti, icona dello storico marchio, interpreta sette celebri gesti di esultanza compiuti dai più famosi e amati giocatori di calcio: dalla sviolinata di Gilardino, al celebre dito in bocca di Totti, passando per le mani dietro le orecchie o a forma di cuore... Tre di queste celebri esultanze sono riprese e interpretate da Baffo Moretti all’interno degli altrettanti soggetti di 15’’ della campagna, narrati, in pieno stile di radiocronaca sportiva, dal noto commentatore sportivo Maurizio Compagnoni. Birra Moretti si conferma la birra ideale per seguire in compagnia le partite dei Mondiali 2014. Birra e calcio. Due emozioni da vivere. Due passioni per esultare. MCA Mediavest curerà la pianificazione della campagna multimediale prodotta da Alto Verbano.

Arena Bevande alla Plärrer Volkfest - 09/07/2014
Una nutrita presenza italiana, sempre in prima fila quando si tratta di festeggiare, quella ritratta mentre distende lo striscione con la scritta ‘Arena Bevande’ nel tendone della Plärrer Volkfest di Augsburg. Invitati a partecipare alla grande festa popolare di primavera dalla birreria Hasen-Bräu, il personale e i collaboratori dell’azienda distributiva veneta si sono distinti per vivacità e allegria e hanno degnamente celebrato, con grandi bevute, anche i 550 anni dalla fondazione della birreria, che cadevano proprio questo 2014. La Plärrer Volkfest è la più importante manifestazione della città di Augsburg e si tiene sia in primavera sia in autunno; richiama numerosi visitatori di tutte le età, anche dalla regione circostante.

Pagine totali: 75 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 ]