English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


La pizza con la birra piace sempre di più - 01/08/2015
Birra e pizza è un’accoppiata sempre più gradita al consumatore italiano. Lo indicano i dati sull’evoluzione della crisi e il suo impatto sui comportamenti di consumo nel fuori casa rilevati tramite il panel CREST di NPD Group (il principale fornitore mondiale di soluzioni di ricerca di mercato sui consumatori e sulla vendita al dettaglio). Secondo questi dati nei primi sei mesi del 2014, nel 38% dei casi, la pizza nel fuori casa è stata consumata con una bibita gassata, subito seguita dall’accoppiata pizza-birra che conquista il favore degli italiani nell’abbinamento con il più famoso piatto della nostra tradizione, oltretutto con un segno più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. L’indagine evidenzia, pertanto, come il consumo di pizza e birra continua a crescere a discapito di quello della pizza con le bevande gassate.

Birra FORST continua a stupire al Wine Festival - 01/08/2015
Grazie alla collaborazione con l’azienda altoatesina Puni, prima e unica distilleria di whisky in Italia, la Spezialbier-Brauerei FORST ha prodotto una birra unica nel suo genere denominata “pane liquido”, in quanto sono stati utilizzati tre tipi di cereali per produrla: segale, orzo e mais. Questa birra, realizzata in esclusiva per il Wine Festival, è stata proposta in degustazione ai giornalisti accreditati l’8 e il 9 novembre nel Brausaal del Forsterbräu Merano, alla presenza del Direttore Tecnologico di Birra FORST, Christian Pircher, che ha illustrato ai presenti il percorso produttivo di questa specialità. «Abbiamo creato un prodotto unico e di grande pregio, frutto dell’unione di tradizione e sperimentazione, con il quale vogliamo sottolineare il forte legame con il territorio e valorizzare le eccellenze locali», afferma Margherita Fuchs von Mannstein, AD di Birra FORST. L’etichetta in stile retrò, creata da Cellina von Mannstein, rappresenta perfettamente l’unicità del prodotto e le volpi stilizzate che vi compaiono provengono da una storica etichetta della birra Kronen degli anni ‘60. Infine, la dicitura “Limited Edition” esplicita che il prodotto è stato offerto in degustazione esclusivamente al Wine Festival, e non sarà quindi disponibile in commercio.

Dopo il premio a Ecomondo, Birra Peroni è ospite a “Le Vie del Cibo” di Confindustria - 01/08/2015
Lo scorso 7 novembre, a Rimini, Birra Peroni è stata premiata dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile a Ecomondo, la Fiera internazionale dedicata al recupero di materia ed energia e allo sviluppo sostenibile. L’azienda ha ricevuto la targa delle migliori 10 imprese del settore ‘Agricoltura e agrifood’ per l’uso innovativo di tecnologie volte a ridurre gli sprechi energetici e le emissioni CO2 (privilegiando le fonti alternative) e a ottimizzare la produzione, la gestione e il riciclo dei materiali. Inoltre, il 18 novembre Birra Peroni è stata ospite, a Roma, della tavola rotonda “Le Vie del Cibo. Un viaggio tra responsabilità, sicurezza e tutela”. Un incontro-dialogo sull’agroalimentare di qualità, sulla responsabilità sociale d’impresa e sulla tutela del Made in Italy, organizzato dai Giovani Imprenditori di Confindustria nell’ambito della XIII edizione della Settimana della Cultura (promossa da Confindustria) sul tema “Verso Expo 2015: Cultura dell’Industria, Cultura per l’Industria”. Protagonista Cristina Hanabergh, Responsabile Sviluppo Sostenibile di Birra Peroni, che ha portato i risultati dell’impegno dell’azienda che, dal 1846, crede nelle filiere sostenibili, dalla terra alla tavola, come garanzia di qualità del Made in Italy agroalimentare.

Cinque anni di successi per NürnbergMesse Italia - 01/08/2015
“L’Italia è la numero uno!”. Da molti anni questo è lo slogan di NürnbergMesse. La creazione di NürnbergMesse Italia ha contribuito a consolidare ulteriormente questa posizione da leader. Ogni anno circa 1.500 espositori e oltre 16mila operatori italiani partecipano alle fiere internazionali di settore a Norimberga. Confrontando i dati degli ultimi 10 anni, questo si traduce in un aumento del 30% degli espositori e del 60% dei visitatori. L’Italia diventa quindi il Paese di provenienza della maggior parte degli espositori stranieri che arrivano a Norimberga. «Per NürnbergMesse, l’Italia è un mercato di enorme interesse, il più importante d’Europa dopo quello tedesco ed è per questo motivo che per noi è fondamentale essere presenti sul posto con una nostra società affiliata», hanno affermato Roland Fleck e Peter Ottmann, i CEO del Gruppo NürnbergMesse, in occasione del 5° anniversario di NürnbergMesse Italia svoltosi a Milano. «In Italia l’interesse per le fiere di settore di NürnbergMesse è sempre vivo», ha dichiarato Stefania Calcaterra, amministratrice di NürnbergMesse Italia. «Nei cinque anni dalla sua fondazione siamo riusciti a consolidare ulteriormente la nostra già solida presenza nel mercato italiano».

Medaglia d’oro per Ur-Weisse Ayinger - 01/08/2015
È ritornata vittoriosa dall’European Beer Star la Ayinger, che con Ur-Weisse ha conquistato una medaglia d’oro nella categoria delle birre a lievito di colore ambrato e una medaglia d’argento come Consumers Favorite. Weizen scura ad alta fermentazione con gradazione 5,8% vol., Ur-Weisse Ayinger è una specialità non filtrata, con malto d’orzo e malto di frumento. Caratterizzata da ricco retrogusto e aroma fruttato, si accompagna molto bene a pietanze di selvaggina, a piatti con salse saporite, arrosti e strudel alle mele. Inoltre, la Ayinger ha ottenuto l’argento con la Bräuweisse, nella categoria German Style Hefeweizen chiara, e la Kellerbier, nella categoria German Style Keller chiara. Infine, medaglia di bronzo per Ayinger Altbairisch Dunkel, nella categoria European Style Dunkel.

Senza glutine dal Belgio - 08/01/2015
Importate in esclusiva in Italia dal Belgio dalla Squillari di Genova, le Green’s sono birre artigianali senza glutine prodotte, oltre che con un infuso di malto dolce deglutinato, con luppoli pregiati e ceppi di lieviti selezionati. Premium Pilsner (alc.4,5%) e Supreme Golden Ale (alc.4,8%) sono birre a bassa fermentazione. Dark (alc.5,8%) e Amber (alc.5%) sono rifermentate in bottiglia, non filtrate. La prima è prodotta secondo un’antica ricetta con malto tostato che le conferisce sapore energico e ricco, la seconda è ottenuta con una miscela di malti chiari e scuri. Infine, Blond (alc.5,8%), dorata e con una schiuma pannosa, si presenta con un carattere vinoso grazie all’utilizzo dei luppoli neozelandesi Nelson Sauvin, che ricordano il famoso Sauvignon Blanc della Nuova Zelanda.

Il Blooom Award by Warsteiner incorona “Four Kings” - 08/01/2015
Amsterdam, un mazzo di carte, un incontro tra sconosciuti e la telecamera sul tavolo accende la magia: la 5a edizione del Blooom Award by Warsteiner, il contest per giovani artisti promosso dalla storica birreria tedesca, premia il cortometraggio “Four Kings”, opera prima della venticinquenne Samira Elagoz. La cerimonia di premiazione si è tenuta lo scorso 23 ottobre a Colonia, in Germania, dove sono stati annunciati anche la seconda classificata, Stephanie Lüning con “Schauminsel” e la medaglia di bronzo Yi Zheng Lin con “Septembersehnen”. Samira, di origine finlandese ma residente in Olanda, ha conquistato la giuria presieduta da Catharina Cramer, CEO del Gruppo Warsteiner, battendo più di 1.200 candidati. La sua opera è nata da un annuncio sul web: il documentario mostra proprio l’incontro dell’artista a casa degli sconosciuti che le avevano risposto online, dove la telecamera è stata lasciata “libera” di catturare l’intimità e l’emozione del momento. I progetti vincitori, insieme a quelli degli altri sette finalisti, sono stati protagonisti per una settimana della speciale mostra Blooom – the converging art show.

Italgrob entra in Confindustria - 07/11/2014
Da settembre Italgrob, la Federazione Italiana dei Grossisti e dei Distributori di Bevande, è Associato Effettivo di Confindustria. «È per la nostra Italgrob un passo epocale» ha dichiarato il Presidente dell’associazione Giuseppe Cuzziol. La volontà di associarsi a Confindustria è maturata in seno al Consiglio Direttivo Italgrob, ed è stata pienamente condivisa e avallata dall’Assemblea composta dai Presidenti dei Consorzi Federati a Italgrob. L’ingresso di Italgrob nella confederazione è salutato dal Presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, con una lettera di benvenuto in cui si evince l’obiettivo della Confederazione di raggiungere “sinergie di filiera” grazie alla volontà di “ricomporre gli interessi di categorie imprenditoriali affini per appartenenza settoriali”. Italgrob da sempre sostiene la cooperazione paritaria fra i vari attori della Filiera e nel pieno rispetto dei singoli ruoli: «Questa nostro ingresso in Confindustria – conclude Cuzziol – va proprio in questa direzione; inoltre, far parte di Confindustria ci consentirà di disporre, nel ruolo di Associati effettivi, di maggiori strumenti, di più alte conoscenze per sostenere al meglio le nostre cause, tutelando e curando con maggior “forza” politica gli interessi della nostra categoria».

Guida ai locali birrari - 07/11/2014
Sono 19,90 euro ben spesi quelli chiesti per la Guida ai locali birrari realizzata dal collettivo d’autori del MoBi e pubblicata da NaturalLifeStyle Editore. Il MoBi, per chi non lo sapesse, è l’acronimo del Movimento Birrario Italiano, un’associazione di consumatori senza scopo di lucro che può contare su qualche migliaio d’iscritti sparsi in tutta la Penisola. È il gruppo di appassionati più numeroso e agguerrito ed è quindi da loro che si poteva aspettare un lavoro così completo e ben fatto. E questo, a nostro avviso, per un semplice motivo. Nessuna guida a locali di qualsiasi genere è veramente affidabile se non è scritta da persone che quei locali li frequentano e li vivono regolarmente. Perché ciò si verifichi si deve passare necessariamente attraverso un lavoro collettivo. Ecco quindi il volume ultimato con grande abnegazione e competenza: oltre 650 i locali raccontati dai soci del MoBi, più 200 segnalazioni. Il tutto corredato da introduzioni a ogni singola regione e a mappe del territorio con la località dove si trova la birreria ben evidenziata. Schede senza voti, per scelta condivisibile, ma schede complete anche di indicazioni dei trasporti pubblici con i quali arrivare a destinazione. Insomma, una guida che davvero non può mancare sugli scaffali, o in auto, di qualsiasi beerhunter degno di questo nome.

Birra Menabrea: grande successo tra premi, regate e Salone del Gusto - 07/11/2014
Gianluca Concialdi è il vincitore del Menabrea Art Prize 2014, premio annuale indetto da Untitled Association con il celebre marchio piemontese di birra e finalizzato a valorizzare “artisti emergenti italiani non ancora rappresentati da gallerie ed espressione dei diversi linguaggi dell’arte”. Il vincitore ha diritto a un premio in denaro per la produzione di un’opera inedita e la possibilità di realizzare e pubblicare un libro d’artista in collaborazione con CURA.BOOKS. In aggiunta, Botalla Formaggi e Birra Menabrea si sono presentati in coppia all’edizione 2014 del Salone Internazionale del Gusto, svoltasi dal 23 al 27 ottobre a Torino, presso Lingotto Fiere. Le due aziende biellesi hanno proposto abbinamenti inediti con degustazioni speciali, tra cui la pizza allo Sbirro, dedicata all’unico formaggio alla Birra Menabrea, lo Sbirro, abbinata alle referenze dell’apprezzatissima Birra. Una specialità esclusiva per celebrare il gusto ed esaltare il perfetto equilibrio di aromi e profumi. «Siamo lieti di tornare al Salone del Gusto insieme a Botalla Formaggi – ha dichiarato Franco Thedy, AD di Birra Menabrea –. Crediamo nella sinergia tra aziende che condividono gli stessi valori e la stessa volontà di sperimentare». Infine, grande successo per Birra Menabrea alla 46a edizione della Barcolana di Trieste, la prestigiosa regata velica internazionale, svoltasi lo scorso 12 ottobre nel Golfo di Trieste.

Pagine totali: 75 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 ]