English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


Hotel, a ottobre la 37° edizione - 30/04/2013
Dal 21 al 24 ottobre 2013 torna Hotel, la fiera internazionale dedicata al settore dell’ospitalità organizzata da Fiera Bolzano con il patrocinio di Federalberghi e la collaborazione dell’Unione Albergatori e Pubblici Esercenti dell’Alto Adige (HGV). Suddivisa in sei aree tematiche (cucina e tavola, interni e decorazioni, costruire e rinnovare, wellness, management e comunicazione, gastronomia) Hotel 2013 è il palcoscenico nel cuore dell’Alto Adige per le ultime novità e per un settore in continuo movimento. Grande attenzione si presterà a come le strutture alberghiere di oggi siano divenute il luogo nel quale la cucina d’autore può interpretare la tradizione locale a tavola o esprimersi attraverso i grandi chef. Da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati del registro imprese relativi al settore turistico alberghiero, emerge inoltre che il Trentino Alto Adige conta il 13,6% di strutture alberghiere e turistiche in Italia. Tra le province, prima per numero di imprese è Bolzano con il 9,5% del totale nazionale e quinta è Trento con il 4,1%. In questa regione il settore è in continua crescita, con la nascita di nuove imprese (10,7% del totale nazionale). “Questo è anche quello che si è percepito all’ultima edizione di Hotel, in cui abbiamo registrato un aumento del numero di operatori, così come della soddisfazione delle aziende espositrici. È un messaggio molto gradito che arriva da questo settore, soprattutto in un momento piuttosto particolare come questo” – afferma Reinhold Marsoner, Direttore di Fiera Bolzano. Anche il programma di eventi informativi e formativi sarà sempre più ricco, con una serie di convegni, workshop, mostre e giornate a tema.

Anuga 2013, a Colonia dal 5 al 9 ottobre - 30/04/2013
La 32a Anuga quest’anno sarà ancora il più grande e il più importante appuntamento al mondo degli operatori del settore agroalimentare. 6.700 aziende circa s’incontreranno con più o meno 160.000 operatori. Con un’impostazione espositiva chiara, che è stata ampliata e accentuata con l’integrazione di nuove iniziative, Anuga si profila in modo ancora più marcato. Anuga per il business alimentare nel 2013 sarà quindi ancora l’evento di riferimento più aggiornato e, quindi, decisivo, sia a livello informativo che per la ricerca dei fornitori. È previsto un ampliamento della Anuga FoodService. La fiera dedicata alle tecnologie, agli alimenti e alle dotazioni per la ristorazione e i consumi fuori casa. Grazie a nuove iniziative, la Anuga Food- Service sarà strutturata in modo ancora più mirato per rispondere alle esigenze specifiche del settore. Molti gli eventi collaterali: manifestazioni specialistiche e iniziative di networking completano l’offerta informativa di Anuga. È previsto un “Anuga FoodService Power Breakfast”, promosso dalla rivista specializzata Food- Service Europe & Middle East, Francoforte, in collaborazione con la Koelnmesse. I tre gruppi tematici e target – ristorazione collettiva, concept commerciali per i consumi fuori casa e gastronomia innovativa per i ristoranti – saranno trattati da prestigiosi relatori internazionali nel corso di interessantissimi interventi diretti a dare spunti di riflessione. Dal 2003 Anuga è articolata in dieci fiere dedicate che rappresentano con competenza e respiro internazionale i dieci grandi settori basilari del business agro-alimentare.

Tempo di primavera, tempo di Bavaria Holland Beer! - 30/04/2013
Per gli amanti di una birra dissetante, facile da bere e dal gusto equilibrato, Bavaria Holland Beer, storico brand olandese, propone Bavaria Premium nell’innovativo formato PET: la soluzione ideale per non dover usare l’apri bottiglia. Chi preferisce il gusto unico e intenso della birra, ma non vuole bere alcoolici, può invece scegliere Bavaria 0.0%, completamente priva di alcool. Due prodotti ideali per le serate primaverili in compagnia. Grazie all’utilizzo di materie prime di qualità, a partire dalla purissima acqua di fonte di proprietà del birrificio e dal malto di propria produzione, Bavaria Holland Beer, con la sua ampia gamma di prodotti, rappresenta un’ottima soluzione per accontentare anche i palati più raffinati. Bavaria Premium PET da 33cl è il prodotto ideale per il consumo all’aria aperta: infrangibile, igienica e leggerissima, grazie al comodo tappo ring pull, si stappa con un semplice gesto. Bavaria Premium è una Pilsner dal gusto estremamente fresco, caratterizzata da lievi note di luppolo e malto e dal gusto leggermente amaro; Per accontentare tutti i gusti, Bavaria Holland Beer propone uno dei suoi prodotti più innovativi: Bavaria 0.0%, una birra analcolica, chiara, rinfrescante con un gusto unico e intenso. Bavaria 0.0% nasce da un processo di produzione unico che preserva il gusto genuino della birra, pur in assenza di alcool. Grazie all’apporto calorico di sole 22 Kcal per 100 ml, Bavaria 0.0% contiene quasi la metà delle calorie di una birra normale.

Birra Peroni: per il 2013 ottiene la certificazione Top Employers - 30/04/2013
Dalla retribuzione ai benefits, passando per la formazione, le opportunità di carriera e la cultura aziendale. Sono queste, si legge in una nota, le politiche HR che hanno permesso a Birra Peroni di ottenere, per il quarto anno consecutivo, la Certificazione Top Employers del CRF (Corporate Research Foundation) Institute. Per Birra Peroni è il riconoscimento del valore riconosciuto alle persone che lavorano in tutta la sua filiera produttiva. «In Birra Peroni le persone rappresentano il nostro asset più importante - ha dichiarato Emiliano Maria Cappuccitti, Human Resources Director Birra Peroni -. Ci impegniamo a valorizzare e trattenere le risorse ad alto potenziale e a garantire il giusto mix di talenti all’interno dell’azienda »

Red Bull svela The Red Italian Edition - 30/04/2013
La sveglia suona, sono le 19.00. È l’ora dell’aperitivo! Un aperitivo unico che ti dà la carica per affrontare la serata al massimo. Red Bull, brand leader mondiale nel settore degli energy drink, lancia in esclusiva per l’Italia The Red Italian Edition: un energy drink pensato appositamente per incontrare il gusto degli italiani. Dal colore rosso brillante e dal sapore unico, Red Bull - The Red Italian Edition è un energy drink analcolico con le proprietà distintive di Red Bull, grazie alla presenza di Taurina e Caffeina, ma con un gusto tutto nuovo, completamente differente rispetto all’originale. Il sapore, caratterizzato da un gradevole gusto d’arancia e dalla presenza del chinino, una sostanza utilizzata anche nelle acque toniche e che conferisce quel particolare retrogusto amaro, rende Red Bull - The Red Italian Edition perfetta per il momento dell’aperitivo, l’appuntamento italiano per eccellenza. The Red Italian Edition diventa così il primo aperitivo energetico che ti dà la carica giusta per affrontare la serata. Rossa è anche la nuova esclusiva lattina di Red Bull – The Red Italian Edition, pensata per rendere omaggio al colore che rappresenta l’eccellenza italiana nel mondo. Red Bull – The Red Italian Edition, in esclusiva per il mercato italiano, dal mese in corso e per tutto l’anno sarà presente solo in una selezionata rete di locali top del canale Horeca e Super Horeca. Alle Red O’Clock è ora di The Red Italian Edition! L’Energia di Red Bull. Il gusto italiano.

Agra: in uscita la Prima Edizione dell’annuario Industria Alimentare In Europa - 06/03/2013
La prima edizione dell’Annuario Industria Alimentare in Europa contiene un repertorio di circa 10.000 industrie alimentari dei 17 Paesi dell'Europa Occidentale ripartite in 16 comparti produttivi. Per ogni azienda sono disponibili, oltre ai dati anagrafici, informazioni su prodotti, fatturato, management aziendale. L’Annuario contiene anche il Rapporto “Situazione, punti di forza e criticità dell'industria alimentare in Europa” che illustra la realtà del settore con analisi, tabelle e grafici. Come tutti gli Annuari Agra, Industria Alimentare in Europa 2012 è disponibile anche in versione Cd-Rom. Il software è particolarmente utile non solo per una veloce ricerca e selezione delle informazioni riguardanti il settore agroalimentare, ma anche per utilizzarle per scopi commerciali. Infatti le possibilità offerte per gestire e stampare circolari, oltre che per stampare indirizzi su etichette, rappresentano un buon investimento e un grande potenziale di sviluppo commerciale attraverso operazioni di mailing mirato. Con questo strumento è possibile ottenere tutti i dati presenti sull’Annuario effettuando ricerche semplici (per comparto alimentare, per categoria merceologica, per Paese) oppure ricerche complesse attraverso più chiavi di ricerca selezionabili direttamente dall’utilizzatore.

Birra Amarcord presenta i nuovi formati da 75 cl. - 06/03/2013
Si amplia l’offerta di Birra Amarcord. Il dinamico birrificio riminese, forte del largo consenso ottenuto dai propri prodotti, ha aggiunto un nuovo formato. Se prima la scelta era già molto ampia, ora la gamma si completa con le classiche bottiglie da 75 cl., disponibili per le proprie Gradisca, Mi Dòna, Volpina e Tabachera. Gradisca è una birra speciale bionda, una lager in stile Amarcord. Leggera e rinfrescante, si distingue per il suo aroma delicato ed il gusto luppolato, frutto di una sapiente lavorazione artigianale. Il volume alcolico si attesta al 5,2%. Amarcord Mi Dòna è una bionda ad alta fermentazione da 6,5% di volume alcolico. La contraddistinguono le sfumature dorate, la schiuma leggera e cremosa e il buon profumo di luppolo. Amarcord Volpina, come suggerisce il nome stesso, è una birra color rosso rubino, ricca di profumi e fragranze. Il luppolo le dona un gusto piacevolmente amaricante e persistente nel retrogusto. Amarcord Tabachera è una birra ambrata dal tenore alcoolico importante (9% del volume) dall’aroma fruttato e complesso; il gusto è armonioso ed il corpo molto strutturato. Una gamma di prodotti di qualità, in grado di soddisfare ogni esigenza sia in termini di gusti che di modalità di fruizione, che fa bella mostra di sé nel catalogo di Interbrau, azienda leader nella distribuzione di birre speciali italiane ed internazionali.

Montelvini vola ad Est - 06/03/2013
Un anno da festeggiare per Montelvini sui mercati dell’estremo oriente, dove il suo fatturato è quasi raddoppiato (passato da 600.000 a 1.115.000 euro, con un +86%). Giappone, Corea, Cina, Singapore, Filippine i mercati in cui è presente, a cui si sono aggiunti anche Bali e Indonesia. Il gruppo vitivinicolo presieduto da Armando Serena, che opera con i marchi Montelvini, Monvin e S.Osvaldo, ha chiuso il 2012 con un +5,8% superando per la prima volta i 20 milioni di euro. Una crescita dovuta esclusivamente ai mercati esteri, visto che l'Italia è rimasta sostanzialmente invariata. “L'oriente – spiega Alberto Serena, vicepresidente e responsabile commerciale dell'azienda – non è solo l'area in cui siamo cresciuti di più, ma è quella da cui ci attendiamo le migliori performance anche per il futuro”. Varia e diversificata la gamma dei prodotti esportati. “Se qualche tempo fa la richiesta era di vini rossi dal costo contenuto – prosegue Serena – oggi in questi paesi c'è una domanda che riflette la grande curiosità verso il vino. Vanno i vini bianchi e anche il Prosecco sta iniziando a riscuotere grande interesse”. Montelvini anche all’estero si è imposta la sfida, di certo non facile, di promuovere il proprio territorio di provenienza, quello del Montello e dei Colli Asolani. “Ai nostri clienti di Bali e dell'Indonesia – continua – abbiamo proposto non un semplice Prosecco, ma un Asolo DOCG. Scelta non scontata, che è stata molto apprezzata”. Importanti novità sono attese sul versante cinese. “Le potenzialità di questo mercato sono sotto gli occhi di tutti - conclude Alberto Serena - eppure in pochi stanno riuscendo a farsi breccia. Per affrontarlo nel modo più efficace stiamo stringendo accordi commerciali con partner locali: crediamo che potranno darci grandi soddisfazioni”

Birra FORST sponsor degli eventi sportivi invernali - 06/03/2013
Birra FORST sponsorizza anche quest’anno come in passato, eventi sportivi di grande rilevanza, confermando il suo impegno a sostenere il mondo dello sport e diventando così sponsor ufficiale di alcune manifestazioni sportive come lo sci nordico e alpino, il pattinaggio ed il boardercross, tutti sport sempre più amati e seguiti dal grande pubblico, ogni anno, queste manifestazioni, richiamano milioni di visitatori provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo. Lo sport e i suoi valori base, passione, professionalità e voglia di stare insieme divertendosi, ben si coniugano con i valori aziendali della Spezialbier-Brauerei FORST e dei suoi prodotti. “La partecipazione a queste manifestazioni nelle quali passione e professionalità si incontrano per dare vita a competizioni di altissimo livello, è per FORST una grande opportunità per essere a diretto contatto con i nostri consumatori,” commenta Margherita Fuchs von Mannstein, Amministratore Delegato di Birra FORST. Durante tutti gli eventi, Birra FORST sarà presente con la sua immagine e i suoi prodotti.

San Benedetto va in meta con la federazione italiana rugby - 06/03/2013
San Benedetto diventa Fornitore Ufficiale della Federazione Italiana Rugby e disseterà i giocatori della Nazionale Italiana con la con purezza e la leggerezza della sua acqua minerale. Durante tutti i match ufficiali e gli allenamenti, gli Azzurri del Rugby berranno l'Acqua Minerale San Benedetto. L’equilibrata composizione di minerali e oligoelementi la rendono particolarmente adatta ad un consumo quotidiano per tutta la famiglia, può favorire la digestione, la diuresi, è indicata per le diete povere di sodio e può essere utilizzata per la preparazione degli alimenti dei lattanti. L’accordo prevede anche la presenza dei prodotti San Benedetto nelle accademie e nelle aree hospitality delle partite casalinghe del torneo “RBS 6 Nazioni 2013”. “Il Rugby è tra gli sport più seguiti al mondo e si fonda su valori che coincidono con quelli della nostra Azienda volti a sostenere la cultura di uno stile di vita sano, solidale e leale” - dichiara Vincenzo Tundo, Direttore Marketing di Acqua Minerale San Benedetto – “La nostra strategia di comunicazione punta sull’innovazione, la qualità ed il valore. In quest’ottica investiamo sullo sport per veicolare i valori di un brand da sempre vicino ai propri consumatori. Siamo contenti che la Nazionale di Rugby entri a far parte delle attività di comunicazione che svilupperemo nei prossimi mesi“.

Pagine totali: 22 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 ]