English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


Grande investimento nella storia di Villacher - 03 Febbraio 2014
La Vereinigte Kärntner Brauereien AG ha annunciato il più grande investimento nella storia della società. Dopo i lavori di costruzione della sala di cottura e della cantina di fermentazione degli anni 2004 - 2005 e la nuova filtrazione nel 2009, nei prossimi tre anni sarà rinnovata completamente l’area d’imbottigliamento. “Abbiamo pianificato questo progetto per tre anni e siamo in grado di impostare il piano d’investimento nonostante questi tempi di sfide economiche. Con l’investimento di € 11 milioni è posa la pietra per garantire la produzione della birra più amata della Carinziana anche nei prossimi decenni a Villach”, dice il presidente Mag. Clemens Aigner. La base di questo progetto è un comune accordo tra sindacato, dipendenti, proprietari e la gestione aziendale. Solamente con i contributi e concessioni di tutte le parti interessate possono essere impostate queste misure che garantiscono per il futuro il lavoro nello stabilimento produttivo a Villach. Siamo molto contenti di aver trovato una via per investire a lungo termine nella Regione Carinzia alle porte del Friuli Venezia Giulia e dell’Italia.

Birra Dolomiti non filtrata - 03 Febbraio 2014
La Fabbrica di Pedavena lancia una nuova specialità, Birra Dolomiti non filtrata, birra a bassa fermentazione rifermentata in bottiglia, nata dall’antica cultura artigianale della Fabbrica di Pedavena. La prima uscita ufficiale per la nuova nata della linea Birra Dolomiti è stata uno degli eventi più esclusivi del mondo del vino, il Merano Wine Festival, svoltosi lo scorso novembre a Merano. Birra Dolomiti non Filtrata si presenta con un colore oro caldo dai riflessi ambrati, un aspetto torbido caratteristico delle birre non filtrate e rifermentate in bottiglia, con una schiuma cremosa e persistente. Birra Dolomiti non Filtrata va assaporata lentamente per riuscire ad apprezzare appieno i sentori aromatici, coglierne i profumi e l’aroma di vaniglia, mandorla e frutti rossi. Un’etichetta importante e raffinata, dallo sfondo nero e con un bordo dorato che contribuisce ad impreziosire quest’edizione esclusiva e i momenti speciali a cui è dedicata. Con questo nuovo progetto birrario Fabbrica di Pedavena riesce a dare voce alla sua eccezionale tradizione e al suo spirito innovatore. La linea Birra Dolomiti negli ultimi due anni infatti non solo ha avuto un restyling dell’etichetta, ma si è anche arricchita di 3 nuove referenze: Birra Dolomiti Speciale, Birra Dolomiti Rossa Doppio Malto e l’ultima novità, Birra Dolomiti Non Filtrata, tutte in formato da 75 cl, con tappo meccanico, come da tradizione.

Saison 1858 una delle novitĂ  del catalogo Interbrau - 03 Febbraio 2014
Anche il 2013 è stato un anno ricco di soddisfazioni per il birrificio vallone Du Bocq. Dopo aver conquistato nel corso degli ultimi anni fior fior di riconoscimenti internazionali con tutta la propria gamma, tra cui spicca la pluripremiata Blanche de Namur, considerata la miglior “birra bianca” al mondo da varie giurie, è giunta immediata la soddisfazione anche con la nuova (per il mercato italiano) Saison 1858. Entrata nel corso della stagione a far parte del ricco paniere Interbrau, è stata subito un successo tra gli appassionati del Bel Paese grazie al gusto secco e leggermente amaro, con un fresco aroma di agrumi a donare freschezza. Caratteristiche apprezzate evidentemente anche dalla giuria internazionale dei World Beer Awards 2013, che ha apprezzato la dolcezza floreale e speziata di questa Saison, estremamente facile da bere, scegliendo di premiarla con l’alloro di “World's Best Biére de Garde / Saison”. Colore biondo e gradazione alcoolica di 6,4% vol., Saison 1858 del birrificio Du Bocq è riuscita ad interpretare splendidamente questo stile, trasmettendo ad ogni sorso la vera essenza della cultura brassicola belga. Il risultato riempie di soddisfazione anche Interbrau, azienda veneta che ha fatto della birra belga di qualità uno dei punti cardine della propria mission aziendale, e che distribuisce in Italia le specialità marchiate Du Bocq.

San Benedetto e Suissegas Milano Marathon insieme per diffondere la cultura della sostenibilitĂ  - 03 Febbraio 2014
La costante attenzione alle problematiche ambientali è da sempre parte integrante e fondamentale del progetto aziendale di San Benedetto, azienda oggi più che mai mossa da un’ambizione di eccellenza ecofriendly nel panorama industriale italiano. Ecco perché il 6 Aprile 2014 Acqua Minerale San Benedetto sarà l’Acqua Ufficiale della Suissegas Milano Marathon, il primo evento sportivo in Italia e la prima maratona in Europa ad ottenere dagli Stati Uniti la ReSport Certification: la certificazione, rilasciata dal Council for Responsabile Sport che misura e attesta la responsabilità ambientale e sociale degli eventi sportivi. San Benedetto disseterà tutti i partecipanti alla 14ma edizione della classica internazionale su strada con il formato da mezzo litro della linea “progetto ecogreen”, l’innovativa generazione di bottiglie di acqua minerale con la quale l’Azienda vuole offrire al consumatore la possibilità di scegliere tra un prodotto convenzionale e uno a ridotto impatto ambientale. La Mission di San Benedetto, Risorse per la Vita, significa mettere in primo piano la valorizzazione di un dono prezioso quale l’acqua e contestualmente attuare tutta una serie di comportamenti virtuosi che consentano di salvaguardare il territorio. Negli ultimi 4 anni Acqua Minerale San Benedetto ha ridotto le emissioni complessive di CO2 del 30% ed ha introdotto sul mercato la linea "progetto ecogreen”. Questa nuova linea comprende il formato da mezzo litro per il consumo “on the go”, da 1L Easy pratico e funzionale e i formati famiglia da 1,5L e 2L.

Rinaldi distribuisce vodka Sobieski - 24/10/2013
La Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna ha acquisito la distribuzione della Vodka polacca Sobieski. Nata nel 1998, Sobieski è entrata rapidamente nel novero delle prime dieci marche mondiali di Vodka, e attualmente è distribuita in 65 Paesi di tutti i continenti. Erede di oltre 500 anni della migliore tradizione polacca nel campo della distillazione, Sobieski è oggi la Vodka di tendenza in Polonia, grazie alla qualità delle sue materie prime (100% cereali di altissima qualità), alle caratteristiche della sua lavorazione (basata sul processo di distillazione multipla) e al suo packaging fortemente innovativo. L’immagine internazionale di Sobieski è oggi legata a un testimonial d’eccezione, l’attore cinematografico Bruce Willis, protagonista di una serie di campagne pubblicitarie e di eventi glamour per la promozione mondiale del brand. La gamma Sobieski per l’Italia si compone delle referenze seguenti: SOBIESKI ORIGINAL, SOBIESKI ESTATE - SINGLE RYE, SOBIESKI HERBE DE POLOGNE, SOBIESKI GOLD SELECTION.

Laško, spirito creativo anche su Facebook - 24/10/2013
In contemporanea con la campagna pubblicitaria SPIRITO CREATIVO, che ha rinfrescato il Triveneto, è stato lanciato anche l’assalto al web, con l’apertura della pagina Facebook della Birra Laško. Facebook: uno strumento di comunicazione che in Italia fa interagire tra di loro e con i loro prodotti preferiti più di 22 milioni di iscritti, che, per fasce d’età e composizione, è in piena coerenza con il cliente-tipo di Laško. Un social network che, per la sua caratteristica di partecipazione e condivisione di foto e video, è in totale sintonia con lo slogan “Spirito Creativo” di Birra Laško. Una pagina che, nel primo mese di attività, ha già raccolto 2.300 amici ricevendo anche varie richieste di indicazione di punti vendita da parte di clienti di tutta Italia. Per partecipare al successo dell’iniziativa, diventa amico della pagina: http://www.facebook.com/birralasko.

Birradamare Kasta: l’autunno ha le castagne nel bicchiere - 24/10/2013
L’estate è ormai alle spalle ma, Birradamare ci fa apprezzare il lato più gustoso dell’autunno con Kasta, la birra di ottobre, che fa delle castagne il suo ingrediente più caratteristico. L’ennesima dimostrazione della poliedricità del birrificio romano. Il birrificio romano Birradamare è riuscito, in tutte le birre mensili finora proposte, nella difficile mission di creare birre caratteristiche ed innovative, ma pur sempre estremamente facili da bere. Ottobre non fa eccezione: ecco quindi che la birra per il primo mese autunnale ricorre a un ingrediente stagionale tipico, la castagna. Kasta è una birra di colore biondo carico, nella quale le castagne essiccate su fuoco di legna vengono aggiunte al mosto, donando al prodotto finale sentori tipici di mosciarella e un leggero aroma affumicato. Tutto ciò rende Kasta una birra molto caratteristica, che nonostante gli aromi ed i profumi sprigionati rimane comunque molto morbida e decisamente beverina. Un altro prodotto che arricchisce la gamma proposta da Birradamare e di conseguenza il portafoglio prodotti di Interbrau, azienda di distribuzione che prosegue la propria partnership, sempre più stretta, con il birrificio romano, con il fine ultimo di portare allo scoperto le migliori eccellenze brassicole nazionali.

10° edizione della bottiglia della Birra di Natale FORST - 24/10/2013
La decima edizione della bottiglia di ceramica della Birra di Natale FORST sarà decorata con una figura particolarmente importante nella storia dell’azienda: San Sisto. La decima edizione della bottiglia di Natale rappresenta quindi un prezioso pezzo da collezione e si colloca nella serie a edizione limitata delle bottiglie di ceramica della Birra di Natale FORST il cui decoro ricercato e particolare cambia ogni anno. Il decoro di quest’anno vede San Sisto, SIXTUS in lingua latina, con in mano un manifesto con la scritta latina “150 annos Fam. Fuchs”. Infatti 150 anni fa Josef Fuchs acquistò nel 1863 lo stabilimento con i terreni adiacenti. Il disegno, che si rifà a un affresco degli anni 60, posto all’ingresso della Sala Sixtus del Forsterbräu di Merano, è stato reinterpretato con l’aggiunta di un caldo color oro dall’artista Waltraud Wilhalm, sotto l’accorta regia di Cellina von Mannstein, Creative Director di Birra FORST. Sul tappo meccanico invece spicca la dicitura “10th Edition” a dare ulteriore lustro a questa edizione speciale e limitata. La Birra di Natale FORST viene appositamente prodotta per le festività natalizie. Dal colore marcatamente ambrato, è una birra gradevolmente luppolata con un aroma inimitabile dato dalle migliori miscele di malto. La bottiglia di ceramica da due litri sarà disponibile a partire da metà novembre in tutti i Ristoranti-Birrerie FORST, presso i Mercatini di Natale in Alto Adige e le Birrerie Spiller di Padova, Vicenza, Piazzola sul Brenta, Verona e Brescia. Inoltre, la Birra di Natale FORST viene commercializzata anche in fusti da 15 e 30 litri e nel pratico FORSTY da 12,5 litri. Per maggiori informazioni sull’acquisto della birra speciale di Natale è possibile rivolgersi direttamente a Birra FORST SpA al numero telefonico 0473/260111 oppure scrivendo a ucs@forst.it.

Villacher Hugo - la millionesima bottiglia in commercio - 24/10/2013
Villaco - la nuova “Hugo”, che è stata presentata al pubblico per la prima volta nell’agosto 2012 dal birrificio Villacher, è un vero successo: ormai è in commercio la milionesima bottiglia di Hugo, la prima ed unica Hugo austriaca a base di birra, grazie alla grande richiesta da tutta l'Austria e dai paesi circostanti. Entro la fine dell'anno saranno prodotte ca. 2,5 milioni di bottiglie. La bibita Hugo era fino a qualche mese fa conosciuta solo come bibita a base di prosecco oppure di vino bianco. Il birrificio Villacher ha sviluppato una ricetta a base di birra e cosí facendo, ha lasciato il segno in tutto il settore birraio austriaco. La Villacher Hugo è composta da una miscela prodotta internamente di sambuco, menta e limone e di birra Villacher. La Villacher Hugo è una bibita leggera e rinfrescante con solo il 2,0 percento di gradazione alcolica e con un quarto di calorie in meno rispetto alle altre birre convenzionali. La Villacher Hugo è ormai diffusa in tutta l’Austria, non solo nella GD/DO e presso i grossisti, ma anche nella ristorazione. Le bevande miste a base di birra sono ormai di moda in tutta l'Austria: la Radler ha già una quota nel mercato della birra pari al 7%. Secondo Birgit Glanzer, responsabile dell’esportazione, è presente anche una notevole richiesta dall'estero, tra cui Italia, Sud Tirolo e Baviera. "Il grande successo di Villacher Hugo è la conferma di come, è possibile coniugare la tradizione e innovazione", spiega Bettina Rabitsch, responsabile marketing del Birrificio Villacher.

Dab ottiene le tre stelle - 24/10/2013
I giudici riconoscono la qualità eccezionale di DAB Nuda e Cruda! L’attenzione alla qualità è la priorità assoluta dei Mastri birrai di DAB. Questo principio guida dell’intero Gruppo Radeberger ha convinto i giudici dell’International Taste & Quality Institute di Bruxelles a premiare DAB per la sua eccezionale qualità ed il gusto tipico di una Dortmunder Export. Ogni anno birre e alimenti provenienti da oltre 100 paesi si presentano per cercare di ottenere la certificazione di qualità testata da un gruppo indipendente di giudici esperti. Il Panel è costituito da 120 rinomati chef e sommelier membri delle più presitigiose associazioni culinarie europee e dell’associazione internazionale sommelier. Solo i prodotti con un punteggio superiore al 70% di consensi ottengono la tanto ambita SUPERIOR TASTE AWARD e le 3 stelle. Radeberger Gruppe è estremamente orgoglioso per questo importante riconoscimento che dimostra a tutti il valore di Dab, la birra Nuda e Cruda! Questo premio, insieme ai tanti altri vinti da DAB a partire dal 1868, sono la prova di quanto sia unico questo marchio eccezionale e famoso anche a livello internazionale. DAB, la birra che unisce fama e tradizione con un approccio moderno ed attuale!

Pagine totali: 22 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 ]