English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


VINICOLA SERENA PRESENTA IL NUOVO SITO WEB - 26/09/2014
Mantenere le antiche tradizioni per Vinicola Serena è importante, ma è un’abitudine che riserva unicamente alla creazione dei suoi vini. Sul fronte della comunicazione la storica azienda di Conegliano ha sempre ricercato l’innovazione e la modernità, adeguandosi ai tempi e al mercato. Quest’anno, in seguito alla presentazione di numerosi restyling che hanno interessato sia singole bottiglie che intere linee di prodotto, la famiglia Serena ha voluto fortemente rinnovare anche il proprio sito internet. «Consapevoli dell’importanza che le nuove tecnologie hanno raggiunto in questi anni e della necessità sempre più evidente di presentarsi al pubblico in maniera accessibile ma con classe - ci confida Chiara Serena, responsabile marketing di Vinicola Serena - abbiamo studiato un sito che fosse intuitivo e di facile navigazione per l’utente, che potesse offrire informazioni sul prodotto e sull’azienda senza dimenticare le novità». L’attenzione dell’azienda verso i propri clienti, affezionati soprattutto ai marchi di prodotto che acquistano, e uno sguardo attento alle esigenze di chi ancora non conosce le produzioni firmate Vinicola Serena, ha portato allo sviluppo di un sito corporate che permette l’accesso diretto alle aree web di ogni singolo brand. Serena, Terra Serena, Ville D’Arfanta, Le Vigne Verdi, Corte delle Calli e Champagne De Vilmont godono, infatti, di spazi creati ad hoc con grafiche personalizzate e informazioni specifiche cui si può accedere anche individualmente. Per scoprire tutte le novità: www.vinicolaserena.com

BENTORNATE BROUGHTON ALES! - 26/09/2014
Per gli amanti delle Real Ale, le birre britanniche ispirate alla più antica cultura anglosassone, il marchio Broughton è sinonimo di qualità da oltre trent’anni. Così come lo è Interbrau, che ha deciso di inserire nuovamente nel proprio catalogo le tradizionali specialità scozzesi. Il birrificio Broughton Ales, ha fondato la propria mission su tre parole chiave: qualità, carattere, tradizione. Ovvero produrre delle birre fedeli alle antiche ricette della cultura locale, buone da bere e con una personalità in grado di distinguersi dal resto della produzione scozzese. Oggi si direbbe che l’obiettivo è centrato con le cinque specialità che, dopo una “toccata e fuga” nel catalogo Interbrau, tornano stabilmente nella gamma del distributore italiano. Ogni Broughton presenta un carattere ben definito che, come suggerito dall’immagine in etichetta, riconduce ad un personaggio della storia o della leggenda britannica. Un carattere che ha fatto immediatamente apprezzare la prima creazione targata Broughton, quella Greenmantle Ale dal corpo leggero ma dall’intenso profumo. Ma anche la Old Jock, Red Ale che incarna lo spirito degli antichi soldati scozzesi, o l’ammaliante e dorata Merlin’s Ale. La gamma che gli appassionati italiani hanno potuto conoscere e potranno presto reincontrare si completa con la fresca Bitter The Ghillie e con la robusta Scotch Ale Black Douglas. Cinque specialità dalla tradizione scozzese che, nelle loro bottiglie da 50 cl, sono finalmente pronte a riattraversare la Manica. Chissà se porteranno con loro qualche altra novità…

INTERAZIONE E CONDIVISIONE PER IL NUOVO SITO DI BIRRA FORST - 26/09/2014
E’ online il sito di Birra FORST completamente rinnovato nella veste grafica e nella navigabilità. Attraverso le immagini del nuovo sito l’utente ha la possibilità di immergersi nel mondo di Birra FORST. www.forst.it è uno spazio da esplorare per conoscere in profondità questa azienda e i suoi prodotti di alta qualità, dalla gradevole Pils alla particolare Sixtus con le sue calde note di caramello, creati dal mastro birraio con cura e passione, che possono essere condivisi facilmente su Facebook e Twitter per creare divertenti scambi di opinione con i propri amici. Grande novità online è la sezione FORST CHEF, dedicata agli abbinamenti tra cibo e birra, con i suggerimenti per i migliori accostamenti con zuppe, primi piatti e anche dolci e le ricette degli Chef di So Kocht Südtirol, (http://www.so-kocht-suedtirol.it/it) Helmut Bachmann, Heinrich Gasteiger e Gerhard Wieser. La condivisione e l’interazione diventano anche in questo caso protagoniste e gli utenti potranno non solo condividere sui profili personali piatti ed abbinamenti ma inviare anche le proprie ricette che saranno valutate e pubblicate. L’area dedicata ai LOCALI FORST, con geolocalizzazione dei ristoranti di proprietà dell’azienda, fa scoprire i caratteristici ristoranti-birrerie, dove assaporare piatti tipici della tradizione altoatesina accompagnati dall’intera gamma di birre FORST. Infine, l’area INIZIATIVE raccoglie tutti gli eventi e le manifestazioni di cui Birra FORST è partner dallo sport, alla musica alle tradizioni altoatesine. Il sito è disponibile anche nella versione mobile. Visitate il sito www.forst.it per scoprire tutti i segreti della qualità FORST!

BISCALDI PRESENTA BRUNEHAUT - 26/09/2014
È con entusiasmo che Biscaldi inizia la collaborazione con l’antica birreria Brunehaut, fondata nel 1890 nel Sud-Ovest del Belgio, che produce l’unica birra «gluten free» ad alta fermentazione, biologica e con il 100% di orzo tostato. Sono birre ricche di gusto prodotte secondo un processo artigianale, fregiandosi quindi dell’indicazione “Bière Belge Artisanale” su ogni bottiglia. Brunehaut utilizza oggi le più moderne tecnologie birraie nel rispetto costante delle più antiche tradizioni. Il processo di fermentazione per produrre una birra senza glutine può essere di diversi tipi. Il metodo più comune è quello di utilizzare ingredienti senza glutine come il sorgo, riso, quinoa, amaranto o il grano saraceno. Il risultato è una bevanda al malto che in realtà non ha il sapore di una birra. Le birre Brunehaut invece vengono private del glutine durante il processo di fermentazione. Si tratta di un’operazione naturale al 100% che permette di mantenere tutti i profumi e sapori della birra. Un campione di ogni lotto viene inviato per l’analisi ad un laboratorio ufficiale perché solo se si raggiunge un livello di glutine inferiore ai 20 ppm può essere commercializzata come “birra senza glutine”. Brunehaut garantisce un livello di glutine sempre inferiore a 5 ppm! La gamma di birre Brunehaut ha ricevuto molti riconoscimenti nel mondo come migliori birre senza glutine e comprende Brunehaut Blond, Ambrata, Triple e White, tutte biologiche e gluten free.

FABBRICA DI PEDAVENA LANCIA LA COLLEZIONE PEDAVENA - 26/06/2014
Dal fascino centenario della storia della Fabbrica di Pedavena nasce la collezione Pedavena. Una raccolta di immagini che caratterizzano gli anni passati della Fabbrica, ha dato vita ad una collezione esclusiva di etichette vintage che personalizzano l’edizione limitata delle bottiglie da 66cl di Pedavena Pils, quelle da 33 cl e il relativo cluster. Sei immagini storiche e rappresentative della crescita della Fabbrica di Pedavena sono state interpretate e sviluppate per omaggiare la Fabbrica e soddisfare i molti consumatori legati al vissuto della Birra Pedavena. Etichette preziose che permettono di conoscere il passato e che, attraverso un codice QR nel retro della bottiglia, permettono di accedere alla sezione dedicata alla collezione e di scoprire la storia delle singole immagini e la composizione della serie, che parte dal 1928 per arrivare ai primi anni ’50. Pedavena Pils, distribuita sia nel canale Horeca che in GDO, nei formati da 66 cl e 33 cl, è una superpremium a bassa fermentazione, caratterizzata da un gusto equilibrato e delicatamente armonioso, dove la media gradazione alcolica conferisce rotondità e pienezza. La leggera nota luppolata, l’eccezionale persistenza della schiuma e il bel colore dorato completano il profilo di questa birra estremamente piacevole da bere. Una birra che ha attraversato la storia e che allo stesso tempo è in grado di farla rivivere grazie alla sua elevata qualità e al suo valore, inalterati negli anni.

ECCO LA NUOVA VESTE DEL PROSECCO DOC TREVISO CUVÈE PRESENTATA A VINITALY 2014 - 26/06/2014
L’edizione 2014 del Vinitaly è stata l’occasione migliore per l’azienda veneta VINICOLA SERENA di presentare il restyling dell’etichetta del suo Prosecco DOC Treviso Cuvèe a marchio Ville d’Arfanta. Apprezzato dai numersi buyer nazionali e internazionali che lo hanno degustato, è un prodotto elegante e ricercato, pensato per momenti speciali e unici, proposto in una versione grafica più raffinata e riconoscibile. Un vino prezioso, il cui processo di imbottigliamento, non a caso, parte da lontano. Le uve “Glera” impiegate per la realizzazione di questo cuvée, infatti, sono coltivate nelle migliori zone della provincia di Treviso, dove le condizioni ambientali e le caratteristiche del terreno soddisfano particolari requisiti qualitativi, rendendo il prodotto esclusivo e senza eguali. Un Prosecco che fa della sua provenienza (si tratta di un vino a Denominazione di origine controllata) un valore aggiunto, spendibile sia sul mercato nazionale, sia su quello internazionale. Questo Prosecco DOC Treviso Cuvèe è un vino dal colore giallo paglierino, brillante con qualche riflesso verdognolo. Si contraddistingue per un profumo gradevole, con richiami di mela Golden e agrumi, e per un gusto fresco e armonico. Tutte caratteristiche che rendono il Prosecco DOC Treviso Cuvèe adatto a essere consumato come aperitivo, con antipasti in genere, ma anche con carni bianche e pesce. Un vino mai banale, per la cui consumazione VINICOLA SERENA suggerisce di utilizzare un bicchiere appropriato come un flute a forma di tulipano slanciato, in modo da favorirne l’ossigenazione e quindi la propagazione dei preziosi aromi che fanno di questo Prosecco un prodotto prezioso e desiderato.

ARRIVA SANBITTÈR EMOZIONI DI FRUTTA AL RIBES NERO - 26/06/2014
Sanbittèr rinnova la gamma Emozioni di Frutta con un nuovo e rinfrescante cocktail a base di Ribes Nero. Questa nuova bevanda unisce alla piacevole frizzantezza di Sanbittèr al gusto vivace e deciso del succo di ribes nero. Grazie al successo ottenuto dalla gamma Sanbittèr Emozioni di Spezie e Sanbittèr Emozioni di Frutta, l’aperitivo analcolico ready to drink ha letteralmente imposto un nuovo modo di vivere questo momento di socialità sia fuori che dentro casa, reinventando l’aperitivo tradizionale. L’analcolico rosso per eccellenza, ottimo da bere liscio ma altrettanto perfetto come base per fantasiosi drink, realizza un nuovo e inedito mix con il succo di ribes nero. Queste piccole bacche nere ricche di semi dal profumo intenso e dal sapore gradevolmente acidulo sono tipici frutti rossi estivi e si caratterizzano per un apice dalle sembianze di un fiore. Piacevole e facile da trovare, il ribes nero da oggi entra a far parte anche del mondo dell’aperitivo regalandogli una nuova prospettiva. Sanbittèr, che da oltre cinquant’anni celebra il piacere del viver bene e dello stare insieme grazie ai suoi mitici “intervalli”, continua a stupire “attualizzando” l’aperitivo attraverso un nuovo gusto e rendendolo occasione ideale per concedersi piaceri nuovi, gustando sapori originali ed autentici. Sanbittèr Emozioni di Frutta al Ribes Nero non è un semplice aperitivo, ma un vero e proprio cocktail capace di unire il gusto inconfondibile dell’analcolico rosso con il piacere e le proprietà dissetanti del succo di ribes. La bottiglia long neck da 20 cl, un formato innovativo della gamma Sanbittèr Emozioni rispetto ai tradizionali analcolici, è perfetta per prolungare il piacere di un aperitivo dal gusto speciale. Sull’etichetta, la mitica stella argentata e uno sfondo viola brillante che le conferisce un aspetto glamour e accattivante.

CHIMAY TORNA ALLE ORIGINI - 26/06/2014
Il birrificio dell’Abbazia di Notre Dame de Scourmont presenta una gradita novità che è, in realtà, un vero e proprio ritorno alla tradizione. Le nuove etichette delle bottiglie richiamano, infatti, quelle delle origini, per trasmettere la tradizione secolare e l’autenticità trappista del birrificio belga. Un cambiamento che sottolinea e valorizza le radici Trappiste di queste birre, distribuite da Interbrau, che non cambiano nella loro antica ricetta e vengono prodotte sempre all’interno delle mura dell’antica Abbazia belga. Le nuove etichette sottolineano alcuni aspetti importanti: in primis, ovviamente, il forte legame con il patrimonio storico di Chimay; ma anche il senso di appartenenza alla famiglia delle autentiche birre Trappiste belghe, ben rappresentata dal logo di Autentico Prodotto Trappista che passa sul fronte dell’etichetta, adagiato sulla bandiera del Belgio. La Chimay Blu o Grande Réserve, birra che si presta all’invecchiamento grazie alla positiva evoluzione dei suoi sapori e dei suoi profumi nel corso del tempo, presenta sul fronte anche l’anno di produzione, mentre la Triple e la Rossa, conosciute rispettivamente anche come Cinq Cent e Première, evidenziano lo stile della birra. Una novità particolarmente gradita dal distributore italiano Interbrau, che oltre a vantare una partnership sempre più solida con Chimay, condivide con l’Abbazia di Notre Dame de Scourmont la mission di conservazione e promozione della cultura brassicola belga in Italia.

INTERBRAU PRESENTA IL SIDRO MONTANO - 26/06/2014
Tutto il gusto e la freschezza delle mele trentine in un bicchiere. È questa la peculiarità del Sidro Montano, ideale congiunzione tra la qualità naturale degli ingredienti italiani e la tradizione anglosassone. Una novità epocale per il distributore Interbrau, che allarga la propria offerta. 5% di volume alcolico, un colore dorato e brillante, il Sidro Montano rapisce già all’olfatto grazie ad intense note floreali e fruttate. In bocca Montano si rivela piacevolmente secco e frizzante, decisamente rinfrescante, con un piacevole e caratteristico retrogusto in grado di farsi ricordare grazie alle inconfondibili note di mela. Disponibile in bottiglia da 30 cl e da 66 cl, il Sidro Montano coniuga una qualità tradizionale che lo fa apprezzare dagli amanti del genere, con una fresca e raffinata originalità, in grado di soddisfare anche i palati meno avvezzi al sidro. E non poteva essere altrimenti, visto che le mele utilizzate come ingrediente base godono del favorevole clima dolomitico (aria purissima di montagna, 300 giorni di sole all’anno e acqua fresca di sorgente) e dell’esperienza dei propri coltivatori, che le rendono saporite e succose, assolutamente inimitabili. Una bevanda prodotta secondo i crismi della migliore tradizione d’Oltremanica, con tutto il sapore naturale delle più gustose mele italiane.

ANNIVERSARIO SPECIALE – PACKAGING SPECIALE - 09/05/2014
In onore dei 2000 anni della Via Claudia Augusta la bottiglia da due litri di FORST Sixtus cambia abito. Per l’occasione, Birra FORST, ha dato un nuovo vestito alla bottiglia da due litri di Sixtus. La bottiglia in vetro marrone da due litri personalizzata con il marchio in rilievo e tappo meccanico a clip viene decorata da un’etichetta che celebra l’importante traguardo, richiamando l’anno 14 d.C., anno nel quale morì l’Imperatore Ottaviano Augusto – l’iniziatore che ha dato i natali all’antica Via Romana. L’originale cassettina di legno nella quale viene conservata la bottiglia sarà impreziosita dal logo della Via Claudia Augusta. “Lagundo, comune dove ha sede la nostra azienda, è il ponte culturale tra la civiltà romana e quella retica e quindi paese ‘chiave’ del percorso della Via Claudia Augusta. Con un’edizione limitata di 500 bottiglie vogliamo rendere onore ai festeggiamenti dei 2000 anni dell’antica Via Romana”, spiega Margherita Fuchs von Mannstein, Amministratore Delegato di Birra FORST. FORST Sixtus è una birra doppio malto fuori dal comune, lo si evince infatti già dal suo aspetto: il colore scuro luccicante, la spuma cremosa e finemente porosa e l’aroma tipico di una birra doppio malto con una fine nota di caramello. Queste caratteristiche uniche sono il risultato di un complesso processo di produzione: nel mulino per malti speciali il chicco di malto caramellato non viene spezzato ma macinato molto delicatamente, al contrario di quanto accade solitamente.

Pagine totali: 22 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 ]