English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


4A EDIZIONE DEL CONVEGNO “RETAIL FOOD SERVICE” - 18/08/2017
Torna il convegno Retail Institute dedicato al Retail Food Service, tra i settori più in ascesa grazie allo sviluppo ormai parallelo della ristorazione moderna e degli specialty food stores. Il 2016 ha segnato in Italia un anno molto interessante per il mondo della ristorazione di massa, grazie al successo delle insegne internazionali dei quick & casual restaurant, a dimostrazione che la globalizzazione della ristorazione “popolare” è un fenomeno irreversibile e di grande impatto. Nel corso del convegno, tenutosi lo scorso 5 luglio presso la sede di Coop Lombardia e Fondazione TOG, a Milano, sono state esposte nuove formule estremamente interessanti dal punto di vista del concept e del design. Si è potuto così assistere a un confronto tra innovazione italiana e straniera, una panoramica sull’ibridazione nei nuovi format risto-retail, ma anche un’esposizione relativa al food come proposta dalla forte identità territoriale e infi ne alla “Contextual & Rewarding Experience” dove si è fatto il punto sulle nuove esperienze per il consumatore moderno. Tra le aziende intervenute: Autogrill, Ikea, Burger King Italia e Thun Caffè.

PEPSICO FORNITORE UFFICIALE DEL PARCO ZOOMARINE DI ROMA - 18/08/2017
Una nuova importante partnership si aggiunge alla recente collaborazione tra PepsiCo e Fiera Milano e al rinnovato accordo per la stagione 2017 con il parco di divertimenti di Ravenna Mirabilandia. Già leader nel settore dell’entertainment, della ristorazione e dei viaggi, PepsiCo ha infatti siglato un accordo di fornitura in esclusiva, fino al dicembre 2019, delle proprie bevande con il parco tematico e acquatico Zoomarine, in provincia di Roma, la prima struttura italiana a ricevere il riconoscimento di Giardino Zoologico che unisce intrattenimento e offerta educativa. «Il parco tematico e acquatico Zoomarine rappresenta un notevole traguardo per PepsiCo – afferma Marcello Pincelli, AD di PepsiCo Beverages Italia –. Si tratta di una struttura unica nel suo genere, per dimensioni e per i servizi offerti, che ci permette di posizionare i nostri marchi in maniera esclusiva e rafforzare la nostra presenza su tutto il territorio italiano, nel canale entertainment ». I 500.000 visitatori annui di Zoomarine possono così scegliere tra i prodotti a marchio Pepsi, 7Up e Slam, in formato alla spina, bottiglie e lattine, oppure Lipton Ice Tea e Gatorade. L’accordo prevede anche la distribuzione di materiali di visibilità in tutti i bar e ristoranti del parco.

CHEF EXPRESS ACQUISISCE “JUICEBAR” - 18/08/2017
Chef Express, società che gestisce tutte le attività di ristorazione del Gruppo Cremonini, ha acquisito il brand JuiceBar, moderno concetto di bar healty food. Chef Express aveva acquisito nel 2015 il marchio in licenza per svilupparlo in esclusiva nei canali travel, e attualmente gestisce 12 punti vendita JuiceBar distribuiti in stazioni ferroviarie, aeroporti e aree di servizio autostradali. L’accordo prevede che cinque locali resteranno in capo alla vecchia proprietà, la Juicebar Srl, che potrà conservarne il brand per 5 anni. «JuiceBar – ha spiegato Cristian Biasoni, AD di Chef Express – è un format di healty food di successo, veloce e moderno, giovane e dinamico (…). Dalle nostre recenti aperture in stazioni e aeroporti abbiamo riscontri molto positivi e con l’acquisto del marchio daremo un’ulteriore impulso allo sviluppo di questo concetto in tutti i canali dove siamo presenti». I locali JuiceBar sono oggi presenti in diverse stazioni di Milano, Genova, Bologna e Roma, nell’aeroporto di Roma Fiumicino, nell’area autostradale di Santerno Ovest (A14) e nell’ospedale Humanitas di Rozzano (Mi). Prossime aperture previste in diverse aree di servizio autostradali, come il grande ponte di Novara Nord e Sud, sulla A4, inaugurato lo scorso 5 luglio.

UNILEVER FOOD SOLUTIONS PRESENTA L’EDIZIONE 2017 DI PROFESSIONE CUOCO - 18/04/2017
Si inaugura la 4° edizione di Professione Cuoco, il progetto formativo di Unilever Food Solutions che si rivolge agli chef professionisti con la proposta di un calendario di incontri di aggiornamento per conoscere e approfondire le nuove tendenze della ristorazione. Il progetto è realizzato in collaborazione con Eccelsa, l’Istituto di Alta Formazione del Gusto Alimentare. L’edizione 2017 è dedicata alla scoperta degli ingredienti protagonisti delle ultime tendenze in cucina e delle più diffuse tecniche di cottura (come sottovuoto, affumicatura…), rivisitate grazie alle nuove tecnologie disponibili in cucina o riprese dalla cucina multietnica. Questi sono i protagonisti del Ricettario Professione Cuoco 2017, con tante idee e suggerimenti per gli chef, distribuito in occasione degli incontri. Ricette originali in questa prima edizione di inizio anno, alla quale ne seguiranno altrettante nella seconda parte del 2017, accessibili e scaricabili su www.unileverfoodsolutions.it. Gli incontri di Professione Cuoco vengono organizzati su tutto il territorio nazionale e promossi dai principali partner distributivi di Unilever Food Solutions.

DANONE E NESTLÉ WATERS LANCIANO NATURALL BOTTLE ALLIANCE - 18/04/2017
Le due aziende leader nel settore delle acque in bottiglia al mondo Danone e Nestlé Waters (presente in Italia attraverso il Gruppo Sanpellegrino) hanno unito le forze con ORIGIN Materials, un’azienda biotech californiana, costituendo NaturALL Bottle Alliance. Insieme, i tre partner puntano a sviluppare e a commercializzare una bottiglia in plastica PET di origine bio, realizzata al 100% con risorse sostenibili e rinnovabili. Il progetto utilizza materie prime a biomassa, come il cartone usato e la segatura, per non sottrarre risorse o terreni destinati alla produzione alimentare per il consumo umano o animale. La tecnologia rappresenta una vera e propria innovazione scientifica per il settore e la sinergia tra i partner punta a renderla disponibile a tutta l’industria food&beverage. Un’alleanza per accelerare lo sviluppo delle bottiglie create utilizzando al 100% risorse rinnovabili. «Il nostro obiettivo è consolidare un’economia circolare nel settore del packaging partendo da materiali sostenibili, per dare una seconda vita a tutti i tipi di plastica – spiega Frederic Jouin, Direttore Ricerca & Sviluppo per i materiali plastici di Danone –. Crediamo che sia, infatti, possibile sostituire i materiali fossili tradizionali con confezioni ‘bio’ create con materiali sostenibili.

LET’S TOAST ARRIVA A FORLÌ - 18/04/2017
Arriva anche a Forlì la toast-mania che si sta diffondendo in tutta Italia. Nella food court del Centro commerciale Puntadiferro lo scorso 21 marzo è stato inaugurato Let’s Toast, nuovo format di ristorazione veloce del Gruppo CIR food lanciato a Expo2015, che interpreta in maniera innovativa e all’insegna della qualità uno dei più recenti trend in fatto di consumo alimentare fuori casa. Gli appassionati di toast potranno trovare da Let’s Toast un menu ricco di farciture originali, con oltre 30 varianti e 4 diversi tipi di pane. Attenzione anche alla valorizzazione dei prodotti tipici del territorio regionale con il toast Romagnolo che abbina squacquerone, rucola e il prosciutto crudo di Parma Dop. Per i tradizionalisti c’è invece il toast classico con prosciutto e formaggio, ma chi vuole osare può puntare sul toast cotoletta o Bismarck e sul goloso toast mortadella e zola. Completano l’offerta insalate miste, macedonie e smoothies di frutta. Dopo le aperture di Forlì e Udine, Let’s Toast arriverà presto in altre città italiane. La toasteria “fast casual” Let’s Toast di Forlì si sviluppa su una superficie di 130mq, con 25 posti a sedere e 8 dipendenti ed è aperta tutti i giorni dalle 11 alle 21.

LAY’S PRESENTA “CHIPERIE”, UN VIAGGIO TRA GUSTO E DESIGN - 18/04/2017
Lay’s, uno dei marchi principali di PepsiCo, crea un’esperienza sensoriale che eleva il gustoso snack tramite il debutto di Lay’s Chiperie al Fuorisalone. Il nuovo concept trasporta gli ospiti in un viaggio tra gusto e design, che celebra un alimento centrale come la patata, insieme alle erbe e ai condimenti che contraddistinguono il sapore unico dei prodotti Lay’s, amati in più di 100 Paesi nel mondo. In occasione della Milano Design Week, Lay’s reinventa la patatina tradizionale in un lounge bar immaginato con elementi architettonici e installazioni scultoree ispirate alle forme, ai colori e alle consistenze di Lay’s. Gli ospiti hanno la possibilità di godere di performance culinarie dal vivo e di assaggiare deliziose creazioni, tra le quali compaiono le ricette dello chef e ristoratore Andrea Mainardi, conosciuto per la sua personalità dinamica e per gli elaborati menu da 10 portate che serve all’unico tavolo del suo ristorante a Brescia. Lay’s Chiperie fa parte del progetto PepsiCo “Mix It Up”, ormai giunto alla sua terza edizione alla Milano Design Week. L’esibizione celebra il passato di PepsiCo, abbracciando il presente e immaginando il futuro del food & beverage attraverso installazioni led di design coinvolgenti e interattive.

SIGLATO NUOVO ACCORDO SCF - FIPE PER LA DIFFUSIONE DELLA MUSICA REGISTRATA - 18/04/2017
Nuovo importante accordo per SCF Italia, siglato con FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) e relativo alla diffusione di musica registrata presso i pubblici esercizi. L’intesa determina una fondamentale semplificazione per gli esercizi coinvolti, uniformando i criteri per il calcolo delle tariffe SCF per i diritti connessi a quelle SIAE per il diritto d’autore e aggiungendo la possibilità di attivare o rinnovare gli abbonamenti per la musica d’ambiente tramite il “Portale Musica d’Ambiente”.Gli esercenti potranno così provvedere in un’unica soluzione al versamento dei compensi SCF e SIAE, in pochi click e con una procedura semplificata. La possibilità di attingere a un repertorio musicale estremamente vasto e di qualità determina sicuramente un fattore di attenzione e cura verso la propria clientela. Lino Enrico Stoppani, Presidente FIPE, ha dichiarato: «FIPE ha accolto positivamente questo accordo, che uniforma i criteri per il calcolo delle tariffe SCF a quelle SIAE, perché la musica trasmessa in un locale rappresenta un elemento differenziante nonché un parametro di scelta importantissimo per i consumatori».

NUOVA FRONTIERA DEL FOODPAIRING DA GIGIONE - 18/04/2017
Con una lista di cocktail pensati su misura e una nuova carta ricca di abbinamenti, il foodpairing – considerata oggi la nuova frontiera della degustazione, grazie agli infiniti abbinamenti tra i cocktail e i piatti – fa il suo ingresso all’hamburgheria-braceria Da Gigione a Pomigliano D’Arco (Na). L’innovativo locale ha ideato un nuovo menu e ha introdotto una cocktail list pensata in abbinamento alle portate, per rendere ogni assaggio un’esperienza sensoriale inedita. Accanto a essa una ricco assortimento di birre artigianali italiane e un’interessante carta dei vini. I fratelli Cariulo stanno già lavorando a una selezione di succhi di frutta homemade, ai sidri, ai distillati di frutta e ai liquori in generale. Ma la grande novità è l’abbinamento con le pietanze, come nel caso del drink Rosso Barrique, pensato in abbinamento al panino Dolce Francese (foie gras, amarene e roquefort). Il locale è nato nel 2013 da un’idea dei fratelli Gennaro, Raffaele e Alberto Cariulo: fare panini con la carne di qualità della macelleria di famiglia, selezionata e lavorata da papà Luigi con le ricette di mamma Antonietta, utilizzando le materie prime in vendita presso la bottega di famiglia.

OLD WILD WEST APRE ALL’ADIGEO DI VERONA - 18/04/2017
Al nuovo centro commerciale Adigeo di Verona non poteva certo mancare Old Wild West, la più grande catena di steak house d’Italia, apprezzata dal grande pubblico per le location in perfetto stile western, che avvia domani il suo ristorante numero 154. Si aprono così nuove e importanti opportunità di crescita per i 35 giovani collaboratori accuratamente selezionati e formati per l’avviamento del nuovo ristorante. A essi, Cigierre - Compagnia Generale Ristorazione, azienda proprietaria e creatrice del format, ha destinato un percorso formativo di 2 settimane all’interno della propria Academy. Al centro commerciale Adigeo, il nuovo ristorante si sviluppa su una superficie di 360mq e presenta un dehors di 45mq, per un totale di circa 210 posti a sedere. Tutto in questa spaziosa location, dalle originali selle dei cowboy, alle carovane, alle botti di legno, fino ai totem degli indiani d’America, è pensato per regalare ai clienti un set cinematografico nel quale immergersi e cenare, o dove trascorrere la propria pausa pranzo o un break veloce all’insegna del divertimento.

Pagine totali: 33 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 ]