English

TuttoPress

vai alla pagina dell'annuario 2017Ó/></a>
            	<a href=vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista vai alla pagina della rivista

CERCA TRA LE NEWS:


Nuove aperture e migliaia di posti di lavoro - 30/04/2014
Continuano le nuove aperture di locali in franchising. Come pubblicato da ristorazioneinfranchising.it, nel 2014 proseguirà la sua espansione il gruppo Cremonini che col marchio Roadhouse Grill progetta l’apertura di venti nuovi punti vendita con l’assunzione per ognuno di venti dipendenti per un totale di 400 nuove assunzioni. Previsti trenta nuovi locali anche per Burger King con l’assunzione di circa 600 persone. Quindici nuovi locali, quattro dei quali all’estero, per la catena Rossopomodoro per un totale di 110 nuove assunzioni. Altro gruppo in crescita è quello della Piadineria, che ha annunciato per il 2014 l’apertura di dieci nuovi locali.

Cocktail su misura - 30/04/2014
Pernod Ricard lancia il Progetto Gutenberg, un prototipo che mira a ridefinire l’esperienza del cocktail a casa. Si tratta di un sistema automatico, concepito e sviluppato da BIG, una start-up interna al Gruppo, per realizzare drink utilizzando dei libri ‘speciali’: ogni volume è un contenitore di bevande alcoliche differenti, connesso a una piattaforma digitale con una serie di ricette memorizzate. Si sceglie il cocktail da preparare, l’applicazione guida l’utente nella miscelazione con le giuste dosi e il gioco è fatto. E c’è di più: l’applicazione rileva la quantità di liquido nel contenitore e quando sta per finire attiva automaticamente l’ordine e la consegna del nuovo volume avviene a domicilio. «Con il Progetto Gutenberg – dichiara Alain Dufossé, managing director di BIG – ci impegniamo al massimo nel ridefinire la convivialità del futuro. Al momento siamo a un primo stadio, ma il potenziale racchiuso nei prodotti dedicati, nei servizi, nelle offerte e nelle esperienze personalizzate è infinito».

Cafè do Brasil cambia nome - 30/04/2014
In occasione del 50esimo compleanno dell’azienda, Cafè do Brasil, nata nel 1963 a Napoli per opera dei tre fratelli Rubino e affermatasi negli anni con il marchio Kimbo, cambia denominazione e assume quella del suo celebre brand, rendendo ufficiale una consuetudine che di fatto esisteva ormai da tempo. Ovunque infatti l’azienda era conosciuta con il nome del suo brand principale e la ragione sociale ‘Cafè do Brasil’ esisteva solo nelle comunicazioni formali. In 50 anni di vita l’azienda ha vissuto una crescita solida e costante passando da caffetteria a industria, da locale a internazionale e il suo marchio Kimbo, grazie anche a importanti investimenti pubblicitari, si è affermato tra i leader del settore diventando il secondo player del mercato in Italia.

A Rimini dal 9 al 12 ottobre - 30/04/2014
Torna SIA Guest a Rimini Fiera. Da giovedì 9 a domenica 12 ottobre 2014 il quartiere fieristico riproporrà il Salone Internazionale dell’Accoglienza che da 63 anni legge e orienta le tendenze della filiera legata all’albergo, dalla progettazione alla gestione. La manifestazione vedrà presenti sia i fornitori dell’industria alberghiera sia le strutture ricettive e le catene nazionali ed internazionali, gli architetti, i progettisti, le procurement companies e i general contractors, quindi gli operatori avranno sia la possibilità di vendere il proprio prodotto, leggi struttura d’accoglienza, all’universo viaggi, sia di acquisto per le loro imprese ricettive. I settori storici in esposizione sono hotellerie, arredo e contract, bagno e benessere, tecnologie e servizi, ma vi sarà spazio anche per installazioni di progettisti e designers e per soluzioni ecosostenibili per l’albergo.

Centri commerciali green - 30/04/2014
Oltre a scuole e ospedali, anche i centri commerciali possono essere annoverati fra quegli edifici in grado di ospitare un ‘green roof ’, cioè una copertura a verde con alberi, cespugli, piante aromatiche, erbacee e fiori. In particolare, un progetto di studio in Lombardia ha individuato finora una ventina di piante, tra autoctone e ornamentali, adatte allo scopo nella regione. La tendenza dei ‘green roof ’ è diffusa soprattutto nel Nord Europa ed è stata codificata per la prima volta circa 150 anni fa: risale infatti all’Expo di Parigi del 1867 la prima brochure di presentazione di un sistema per giardini pensili ideato dal mastro muratore Carl Rabitz di Berlino. Molti i vantaggi: temperature dell’aria più miti (grazie al processo di evapotraspirazione delle piante), riduzione dei consumi energetici in estate (fino al 25%) e conseguente indiretta riduzione dei livelli delle emissioni di CO2, minor inquinamento acustico, protezione contro gli sbalzi termici e assorbimento delle polveri sottili.

Asti Gancia Docg dichiarato sustainable wine - 30/04/2014
Lo Spumante Gancia Asti Docg ora si può fregiare dell’etichetta V.I.V.A. Sustainable wine, che premia la sostenibilità nel settore vitivinicolo. Gancia è stata tra le prime promotrici del progetto per la sostenibilità nella viticultura promosso dal Ministero dell’Ambiente e questo risultato conferma l’impegno dell’azienda verso il rispetto dell’ambiente in cui agisce. Gancia produce ogni anno oltre 20 milioni di bottiglie di spumanti, vini e aperitivi e, attraverso il gruppo internazionale Russian Standard, di cui fa parte, promuove l’italianità e la tradizione in tutto il mondo, forte anche dell’eredità di Carlo Gancia, fondatore dell’azienda nel 1850.

Brooklin Lager in lattina - 30/04/2014
Siamo abituati a vedere le birre artigianali generalmente in bottiglia di vetro, ma il birrificio Brooklyn di New York e l’importatore Interbrau portano sul mercato italiano la storica Brooklyn Lager in lattina, contenitore che, grazie all’inserimento di un film neutro tra l’alluminio e la birra, garantisce l’assorbimento del caratteristico gusto ‘ferroso’ rilasciato dal metallo. Per contro, la birra rimane maggiormente protetta dagli agenti esterni, come la luce e la temperatura. La qualità è quindi pari a quella della bottiglia e, inoltre, emergono vantaggi funzionali che vanno dalla facilità di stoccaggio alla leggerezza, dalla velocità di raffreddamento all’infrangibilità, passando anche (cosa non secondaria) per l’impatto comunicativo della grafica.

Il bicchiere giusto per Coca-Cola - 30/04/2014
Riedel ha creato il bicchiere per Coca-Cola, il primo bicchiere funzionale non concepito per vini, birre o superalcolici. Il processo creativo è stato guidato da Riedel in collaborazione con Coca-Cola ed è stato sviluppato con il supporto di un gruppo di degustatori coordinato da Georg Riedel, 10ª generazione alla guida dell’azienda. Il team, composto da esperti con una profonda conoscenza del gusto di Coca-Cola, ha provato la bevanda in tanti bicchieri di forme e dimensioni diverse e ha esaminato ogni minima differenza sulla percezione della bevanda. Il risultato è un bicchiere ispirato alla bottiglia originale Contour di Coca-Cola, brevettata nel 1915, circa 100 anni fa, un’immagine tra le più conosciute al mondo.

Il gigante francese acquista 126 shopping center - 30/04/2014
Alla fine dello scorso anno Carrefour ha annunciato di voler espandere la sua attività dai supermercati ai centri commerciali e a inizio del 2014 il gigante francese ha firmato un protocollo d’intesa col gruppo immobiliare Klépierre per l’acquisto di 127 strutture in Europa, in particolare, Francia, Spagna e Italia. Entro l’estate l’accordo, del valore complessivo di 2 miliardi di euro, dovrebbe arrivare a compimento, rilanciando l’insegna che ai centri commerciali dedicherà una società specifica.

Impianti elettrici a tutta birra - 30/04/2014
Birra Forst ha scelto la Elpo di Brunico per la realizzazione dell’impianto elettrico della quinta sala di cottura e per l’adeguamento dell’impianto elettrico del Ristorante-Birreria Bräustüberl di Lagundo. Modernizzazione della tecnica impiantistica, riduzione del consumo di energia primaria, garanzia di produzione e di qualità del prodotto e facilità manutentiva sono stati gli obiettivi del progetto. Nel contempo, il ristorantebirreria inserito tra gli edifici che compongono il complesso produttivo di Lagundo (BZ), è stato sottoposto a recente ristrutturazione. In quest’occasione Elpo ha eseguito l’adeguamento dell’impianto elettrico e di illuminazione, oltre che i sistemi di building automation e gli impianti antintrusione e di diffusione sonora.

Pagine totali: 33 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 ]